Category Recensione

Recensione Boogiepop Phantom

Ciò che sto per recensire è un titolo che in passato ha beneficiato di due distinte distribuzioni in home video, entrambe ad opera della Dynit che lo fece uscire prima per le fummetterie e successivamente anche per la collana da edicola “Anime Horror”, stiamo parlando di Boogiepop Phantom.

Trattandosi di un horror in piena regola, non si può fare a meno di considerare per prime le atmosfere che in questo caso sono state rese veramente alla perfezione grazie a una grande regia, un accompagnamento sonoro stranissimo ma veramente molto efficace che raggiunge, senza neanche troppe difficoltà, lo scopo prefisso, e ad un altrettanto strano uso dei colori che creano una particolare atmosfera adattissima alla storia...

Continua a leggere

Recensione Babil Junir (Manga)

Mitsuteru Yokoyama nasce il 18 Giugno 1934 a Kobe, nei pressi di Yokoyama; è uno dei maestri del manga, quasi alla pari di Osamu Tezuka, è può essere considerato il padre della fantascienza nei fumetti e cartoni animati nipponici. Ha creato il primo robot gigante Super Robot 28 (Ironman 28), in seguito diventato una serie animata di 97 episodi.

Sua è anche la prima maghetta: Sally la maga (Mahotsukai Sally, 1 solo volume). Sally non è solo una delle prime storie destinate al pubblico femminile, insieme alla Principessa Zaffiro (Ribbon No Kishi) di Tezuka, ma e anche una serie che sembra anticipare nelle tematiche fantasy/horror di ben 30 anni Harry Potter...

Continua a leggere

Recensione Appleseed 2004

Nel 2131 dopo una Terza Guerra Mondiale, combattuta senza l’ausilio di armi nucleari, la Terra è ridotta ad un cumulo di macerie. Molte città sono state cancellate e in quelle dove ancora persiste un briciolo di umanità, questa viene messa a dura prova da militari sfuggiti al controllo delle loro ex-nazioni trasformatisi in mercenari o banditi.

In una di queste città una giovane combattente, Deunan Knut, cerca di scappare utilizzando tattiche militari inusuali, inseguita da un gruppo di Cyborg armati fino ai denti. Dopo un breve inseguimento, i cyborg vengono stranamente abbattuti da qualcun altro e la sua fuga e’ molto breve perché viene stordita e fa solo in tempo a sentire una voce amica che non udiva da tempo: Briareos.

Al suo risveglio, si ritroverà in una città senza macerie per...

Continua a leggere

Recensione Planetes

Planetes nasce da un manga di Makoto Yukimura pubblicato per la prima volta in patria il 23 gennaio 2001 e conclusosi con 4 tankōbon (il tankōbon è un volume che raccoglie un manga già serializzato in rivista ed è l’equivalente del volume a fumetti non giapponese) il 23 febbraio 2004. Il manga è arrivato anche da noi ad opera della Planet Manga.

Visto l’enorme successo riscontrato in patria, ne è stato tratto un anime composto da 26 episodi e realizzato dalla Sunrise e prodotto da Yoshitaka Kawaguchi. È stato distribuito in Italia grazie dalla francese Beez Entertainment in 6 DVD rappresentando la quarta proposta anime di questa casa.

Planetes segue la storia di un gruppo di netturbini spaziali della Sezione Space Debris, una unità della Technora Corporation, il cui compito consi...

Continua a leggere

[Speciale] Live Action Movie (parte 1)

Quando gli anime diventano in carne ed ossa

Mesi fa abbiamo pubblicato uno speciale a puntate dal titolo  “il fumetto tradito”, viste le email che ci sono arrivate, abbiamo deciso di scrivere un nuovo speciale anche questo a puntate a cadenza settimanale che vi parlerà di tutti quegli anime e manga che nel tempo hanno beneficiato di una trasposizione in Live Action. Alla fine di questo speciale disporremo del più vasto e completo archivio dedicato ai Live Action...

Continua a leggere

Recensione Mazinger Z di Ota

Racconta la leggenda che Go Nagai un giorno rimase imbottigliato in uno dei tanti ingorghi stradali, comuni a ogni grande città come Tokyo. Fu in questa circostanza così comune che gli venne in mente quanto sarebbe stato favoloso se la sua auto avesse avuto gambe e braccia, così avrebbe potuto facilmente saltare gli altri veicoli. Naturalmente Nagai non sottopose il progetto a una ditta automobilistica altrimenti sarebbe ancora chiuso in un istituto di igiene mentale, ma pensò che fosse una bellissima idea per una serie, cosi andò dalla Toei Animation, e fu così che nacque Mazinger Z.

Forse non sapremo mai se questa storia dell’ingorgo stradale sia vera o no, fatto sta che Mazinger fu un successo sia come manga che come serie animata, in pochissimo tempo divento il più famoso robot g...

Continua a leggere

Recensione Alessandro Magno (Manga)

La collana di manga storici della Yamato video è veramente affascinante, e ci offre la possibilità di ammirare dei grandi autori alle presse con le biografie grandi personaggi del passato; da Alessandro Magno ad Elisabetta I, a Gesù Cristo a Giovanna d’Arco a Nerone.

In Giappone il manga storico viene considerato manga d’autore, sono molti i grandi artisti che si sono cimentati in questo genere sicuramente non facile, per esempio Osamu Tezuka con il suo Budda o la Storia dei tre Adolf o anche Ayako, ma anche Mitsuteru Yokoyama con Sangokushi (la storia dei tre regni) che parla della storia della Cina.

Se mi permettete divago un po’ sul fumetto storico in generale, guardando nella mia libreria, posso notare moltissimi volumi di argomento storico per esempio: la scuola franco belga ha...

Continua a leggere

Recensione Ghost in the Shell

Nato nel 1961 a Kobe, Shirow (in realtà uno pseudonimo, il nome autentico è sconosciuto) è uno sceneggiatore di Manga prolifico e di notevole professionalità. Tra le sue opere, la più conosciuta a livello internazionale è senza dubbio Appleseed. Grazie a tale opera, Shirow ha vinto nel 1985 il premio Sejun Sho (l’Hugo giapponese), consegnatogli durante una convention di SF. Altri suoi lavori sono Dominion, Black Magic, Orion, Neurohard, serie a fumetti che hanno varcato i confini del Giappone per essere tradotti e diffusi in più lingue.

Nello scrivere Ghost in the Shell e altri fumetti come Appleseed e Dominion Conflict, Masamune Shirow ha pensato e creato un universo complesso, ipertecnologico e affascinante...

Continua a leggere