L’editore francese dei Simpson cambia

Una tanto interessante quanto importante novità per il panorama editoriale d’Oltralpe ci viene riferita dal prestigioso Le Monde, infatti, secondo quanto viene riportato dalla testata giornalistica francese, Moïse Kissous (già fondatore, nel 2003, di Jungle) è ora un editore indipendente, essendosi ha appena ripreso il 50% della Gallimard, storica editrice dei Simpson di Matt Groening. I Simpson lasciano quindi le edizioni Gallimard con cui sono arrivate al grande pubblico francese.

Nel 2012 il fatturato di Jungle (famosa per il boom di vendita dell’adattamento della serie tv “Caméra Café”) ha raggiunto i 5,5 milioni di euro (una cinquantina i titoli all’anno pubblicati). In futuro Jungle punterà sempre più sull’adattamento in fumetti dei successi cinematografici e televisivi.

Ancora non sappiamo dirvi se la cosa avrà ripercussioni sul mercato editoriale italiano ma, come di consueto, continueremo a seguire da vicino la vicenda e, non appena vi saranno altri ed ulteriori sviluppi, non mancheremo di tenervi aggiornati, quindi continuate a seguirci.

Stay Tuned!!!

Leave a reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>