Becco Giallo presenta “Sulla mia pelle, storia del mio coming out”

Riceviamo e con piacere pubblichiamo il seguente comunicato stampa pervenutoci direttamente dalla redazione della Becco Giallo Editore e relativo all’uscita della Graphic Novel dal titolo “Sulla mia pelle, storia del mio coming out”. Per maggiori dettagli vi rimandiamo al seguente comunicato stampa.

Sulla Mia Pelle, Storia del mio coming out
Testi e disegni: Beldan Sezen
Caratteristiche: 160 pagine, brossura, b/n
Uscita: 3 Aprile 2014

http://www.beccogiallo.org/shop/fuori-collana/108-sulla-mia-pelle.html

“Negare me stessa e gli altri. Questo sì che è inaccettabile. Perché dovrei?

Sono Beldan Sezen e sono turca. Cresciuta in Germania e trapiantata ad Amsterdam, sono un’artista e sono lesbica. Questa è la storia della mia vita fino a qui: la scoperta dell’omosessualità, la decisione di vivermi con sincerità, di amare, di affermare con forza al resto del mondo quello che sono. E insieme la mia lotta più lunga e difficile: quella dei miei coming out in famiglia, con i parenti più stretti, con mio padre e – finalmente – quello con mia madre.”

Dalla quarta di copertina

Beldan Sezen – disegnatrice, fotografa, performer – ripercorre con ironia il turbolento percorso del suo coming out, dal paese di origine, una Turchia impegnata in una decisa repressione delle libertà individuali, fino alla libertà di Amsterdam e dei suoi club per omosessuali. Il racconto prezioso di cosa significhi affrontare le difficoltà di vivere e condividere una vita indipendente da lesbica, tra sogni d’amore e regole familiari consolidate, attraverso uno stile che muta di tavola in tavola.

L’autrice

Dice di sé: “La rabbia, lo humor e la curiosità danno la spinta ai miei lavori. Questo, e spernacchiare su tutti quei concetti moderni tipo cultura, etnia, bellezza, corpo e genere.”

Beldan Sezen è nata nel 1967 a Wiesbaden in Germania, da famiglia turca, e si è successivamente trasferita in Olanda, dove vive. Dopo gli studi in Scienze Politiche si è diplomata alla Cartoon School di Amsterdam. La sua vita è un esempio di lotta ed attivismo nei movimenti LGBT.

Lavora come fumettista, illustratrice, videomaker. Ha al suo attivo mostre collettive e personali tra Amsterdam, Londra, Berlino, Wiesbaden, Beirut e Aleppo; le sue opere hanno partecipato a numerosi film festival in Europa e Stati Uniti. Nel 2006 ha iniziato il fumetto online It’s a miss egg’s world!, che racconta le avventure mensili di un piccolo ovulo femminile. Nel 2008 il suo cartone animato From the Diaries of Two Breasts è stato premiato al Pink Film Days Festival di Amsterdam. Nel 2011 è stata premiata per i suoi racconti grafici Fear City, Girls e Demons. Il suo primo graphic novel a tematica mistery, Zakkum è stato pubblicato nel 2011 da Treehouse Press (Londra), mentre #GeziPark, il suo primo lavoro di graphic journalism, è stato pubblicato come ebook nel 2013 da BeccoGiallo.

Leave a reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>