Bonelli

Tex e Dylan Dog testimonial per AIDO

In Italia ogni anno i donatori sono meno numerosi che i richiedenti. Migliaia in meno. Vuol dire che ogni giorno troppi medici devono dire a troppi pazienti in attesa: “Mi dispiace, sei spacciato”.

Quella che avete letto sopra è purtroppo una triste verità, per questo motivo la Sergio Bonelli Editore ha aderito con i suoi personaggi più famosi alla campagna per la donazione di organi e tessuti promossa da AIDO – Associazione Italiana Donatori Organi. L’iniziativa, coordinata dall’associazione Pubblicità Progresso, è stata selezionata tra le migliori al mondo tra quelle legate al progetto Creative For Good, promosso dal World Economic Forum.

“La scelta del World Economic Forum”, commenta Alberto Contri, Presidente di Pubblicità Progresso, premia il lavoro gratuito di oltre 40 tra professionisti e tecnici.

Tex, Zagor, Dylan Dog, Martin Mystere e Nathan Never sono stati scelti come testimonial per invitare i cittadini a compiere una scelta di altruismo e civiltà, in modo che nessuno mai si senta dire: “Mi dispiace, sei spacciato”.

In calce all’articolo, vi mostriamo la gallery dei personaggi bonelliani, ognuno dei quali mostra orgogliosamente la sua tessera dell’AIDO.

A noi non resta che consigliarvi di visitare il portale ufficiale dell’Aido per scoprire chi può diventare donatore di organi, quali sono gli organi che possono essere prelevati, quando avviene il prelievo ecc… Mentre potete trovare un ulteriore approfondimento sul sito Doniamo.org dove anestesisti, rianimatori, uomini di medicina e scienza sapranno rispondere ai dubbi e alle eventuali domande.

Leave a reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>