Star Comics

¤ Star Comic presenta i grandi ospiti di Lucca Comics & Games 2018

Mediante un apposito comunicato stampa, l’editore Star Comics informa i lettori sui grandi ospiti che porterà a Lucca Comics & Games 2018.


Vista l’importanza e la portata dell’annuncio, riportiamo di seguito il comunicato stampa in versione integrale.

GLI OSPITI STAR COMICS A LC&G 2018!

Il countdown per la 52° edizione di Lucca Comics & Games (31 Ottobre – 4 Novembre) è già iniziato, e dopo la notizia della presenza del Maestro Junji Ito, Edizioni Star Comics è orgogliosa di annunciare gli altri attesissimi ospiti internazionali che porterà alla kermesse lucchese: Trevor Hairsine, Jean-David Morvan e Ronan Toulhoat.

Trevor Hairsine

Talentuoso disegnatore inglese, dopo l’esordio nella prima metà degli anni Novanta su «Judge Dredd Megazine» illustra diverse storie per 2000 AD, arrivando poi oltreoceano, nel mondo del fumetto americano. Collabora con vari editori di comics, tra cui DC Comics, BOOM! Studios e Marvel, da cui viene nominato (nel 2005) YOUNG GUN. Per Valiant firma le splendide mini-serie DIVINITY ed ETERNITY, e presta la propria matita anche ad ARMOR HUNTERS: BLOODSHOT, BOOK OF DEATH – LA CADUTA DELL’UNIVERSO VALIANT, LE GUERRE DEGLI HARBINGER n. 3 e X-O MANOWAR n. 3.

Per celebrare l’autore, in occasione di Lucca Comics and Games presenteremo il volume ETERNITY e il box raccolta DIVINITY. Trevor Hairsine sarà disponibile per firme e sketch presso il nostro padiglione PIAZZA STAR COMICS nei giorni ed orari che a breve comunicheremo, e sarà coinvolto in numerose attività che consentiranno al pubblico di conoscerlo da vicino!

Jean-David Morvan

Attivo dal 1993, è uno degli sceneggiatori di fumetti più prolifici e più celebri, in Europa e nel mondo. Ha scritto fumetti di ogni tipo, per i principali editori del mercato franco-belga (Soleil, Glénat, Delcourt), collaborando con disegnatori come O.G. Boiscommun e Munuera, prestando la propria penna, tra l’altro, anche a Marvel, per WOLVERINE: SAUDADE (illustrato da Philippe Bouchet). Con un occhio sempre puntato a oriente, ha lavorato e lavora con artisti asiatici di grande talento (su tutti, Kim Jung Gi, e Huang-Jia Wei). Affiancando a quella di sceneggiatore puro anche un’attività di talent scout e curatore, idea e dirige (insieme a Patrice Louinet) per Glénat la collana-evento CONAN IL CIMMERO (pubblicata in Italia da Edizioni Star Comics), di cui scrive anche il primo volume, LA REGINA DELLA COSTA NERA.

Ronan Toulhoat

Grafico, illustratore, storyboard artist e disegnatore di fumetti, esordisce nel 2010 (su testi di Vincent Brugeas) con BLOCK 109 (Akileos), a cui fa seguito anche uno spin off. Sempre in coppia con Brugeas crea l’etichetta Vinwatt (la cui prima opera è datata 2012), e realizza la serie IL RE DEI RIBALDI (il cui primo volume esce nel 2015, in pubblicazione italiana per Edizioni Star Comics nel Dicembre 2018), grande successo di pubblico e di critica. Parallelamente a una nuova serie storica con Dargaud, nel 2018 Toulhoat illustra (sempre su testi di Brugeas) COLOSSO NERO, uno dei volumi della collana-evento CONAN IL CIMMERO (Glénat, portata in Italia da Edizioni Star Comics).

Gli autori di CONAN IL CIMMERO saranno presenti al padiglione PIAZZA STAR COMICS per firme e sketch e presenteranno l’opera durante uno speciale SHOW CASE di cui presto saremo in grado di fornirvi tutti i dettagli.

Hairsine, JD. Morvan e R. Toulhoat vi aspettano a LC&G 2018!

Ci vediamo in PIAZZA STAR COMICS per tutti i nostri eventi a Lucca Comics & Games 2018, dal 31 Ottobre al 4 Novembre: qui tutte le informazioni riguardanti i biglietti. Siete tutti invitati: non mancate!

Al momento non disponiamo di altre informazioni in proposito ma, come di consueto, continueremo a seguire molto da vicino gli annunci dell’editore e, non appena vi saranno altri ed ulteriori sviluppi, non mancheremo di tenervi aggiornati, quindi continuate a seguirci.

Stay Tuned!!!

Leave a reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>