Garfield 2

¤ [Speciale Live Action] Garfield 2 (2006)

Questa settimana, per il nostro consueto appuntamento dedicato ai live action tratti da fumetti ed animazione, vi parleremo di una trasposizione in live action. Si tratta di una produzione Americana realizzata nel 2006 ed il cui titolo è Garfield 2.


Garfield 2 è un film del 2006 diretto da Tim Hill e prodotto da John Davis. Il film è il seguito di Garfield – Il film, tratto dall’omonimo fumetto di Jim Davis.

Il cast della pellicola è composto da: Breckin Meyer, Jennifer Love Hewitt, Billy Connolly, Lucy Davis, Ian Abercrombie, Greg Ellis, Tim Curry, Bob Hoskins, Roger Rees, Jim Piddock, Carrie Fleshman, Bryce Lenon, Damien Mastroprimiano, Russell Milton, Oliver Muirhead, Dave Schuetz, Judith Shekoni, William F. Smith, Veronica Alicino, Holly Bonelli, London Bridges, Sy Harris, Rosemary Garris, Bobby Reed, Sabra Williams, JB Blanc.

In Inghilterra un gatto di nome Principe XII vive una vita di lusso, dove è anche il re fino alla morte della sua nobile padrona del posto, Lady Eleanor. Principe, a sua insaputa, ha un sosia perfettamente uguale a lui d’aspetto, il quale è proprio Garfield. Gatto americano, vive in casa con l’amico Odie e il suo padrone Jon, il quale sta preparando una cena per la sua fidanzata Liz durante la quale, vorrebbe chiederle di sposarlo. Quella sera, la veterinaria Liz confessa a Jon che l’indomani partirà per Londra per visitare il castello Carlyle. Liz parte e Jon decide di partire anche lui a Londra per farle una sorpresa e i suoi due animali entrano nella sua macchina di nascosto.

     

Nel frattempo, al castello Carlyle, il grande Principe XII è stato appena nominato il nuovo proprietario del castello (grazie al testamento di Lady Eleanor) ma Lord Manfred Dargis, unico erede umano di Eleanor, non prende bene la cosa e decide di sbarazzarsi di Principe XII, buttandolo nel Tamigi. Il Principe XII arriva nelle fogne e riemerge dal tombino in una strada londinese. Jon arriva a Londra e incontra Liz, ma mentre cerca di farle la proposta di matrimonio, compaiono Odie e Garfield. Esso viene notato da Smithee, il maggiordomo del castello che, scambiando Garfield per Principe XII, lo prende e lo porta con sé. Odie incontra Principe XII e quando vengono raggiunti da Jon, egli scambia Principe XII per il suo vero gatto. Garfield viene portato al castello, ma gli altri animali realizzano presto che il gatto non è Principe XII. Dargis, dopo aver notato Garfield (scambiato per Principe XII) decide ancora una volta di eliminarlo, prima che i delegati vengano per assegnare la proprietà.

Il giorno seguente, Liz va al castello come turista. Jon scopre attraverso un giornale che i due gatti sono stati scambiati e così si dirige verso il castello. Con l’intento di far sparire Garfield, Dargis lo cattura e lo chiude in una prigione, ma il gatto viene liberato da Winston e da Claudius. Garfield decide di tornare a Londra, ma poi incontra faccia a faccia Principe XII grazie alla quale scopre la verità. Principe viene notato dagli altri animali e Garfield decide di rimanere per aiutarli ad affrontare Dargis. Esso minaccia i delegati per affidargli la proprietà, ma in quel momento arrivano Garfield, Principe XII, Jon e Odie, il quale morde il sedere a Dargis. In quel momento arriva anche Liz e Dargis, ed esso minaccia di ucciderla con un moschetto. Dargis cerca di allontanarsi e far firmare i documenti ai delegati, tenendo Liz in ostaggio. Garfield chiede a Principe XII di mandare Nigel, un furetto, ad attaccarlo mentre Jon gli dà un pugno. In quel momento, arriva Smithee con dei poliziotti che arrestano Dargis.

Garfield consegna l’anello a Jon che chiede finalmente a Liz di sposarlo e lei accetta.

A soli due anni dall’uscita del primo Garfield del 2004, ecco la seconda pellicola dedicata al gatto creato da Jim Davis! Al doppiaggio troviamo nuovamente Bill Murray nella versione originale e Fiorello per quella italiana.

La storia non ha molte pretese, riprendendo il clichè de Il ricco e il povero, ma cmq è un film gradevole e adatto a tutte le età!

Il cambio alla regia non ha modificato l’umore della prima prova su pellicola e anche gli attori che interpretano i personaggi principali – Jon Arbuckle/Breckin Meyer, Liz/Jennifer Love Hewitt, lo stesso Murray e persino Fiorello – sono rimasti gli stessi. Tim Hill li porta tutti a Londra dove si scopre che Garfield ha un sosia: un micione dai modi aristocratici (e con la voce di Tim Curry nella versione originale) che ha ereditato dalla padrona il castello di Carlyle e che deve salvare sé stesso e i suoi sudditi – gli animali della fattoria – dai progetti malefici di Lord Dargis (Billy Connolly), mirati alla successione ereditaria. Lo scambio di identità tra i due gatti è pressoché annunciato e il film fa ampio uso di tutti quegli elementi già utilizzati in abbondanza nelle cosiddette commedie degli equivoci, con un finale dichiarato: l’alleanza tra il rozzo felino americano e il principino inglese, la ribellione degli animali e la rivincita di Odie. Meno contagioso del precedente, e sempre più rivolto ai bambini, Garfield 2 contiene però dei momenti decisamente divertenti e delle trovate graziose, se pur non originali, come la lasagna fatta a più zampe nella cucina del palazzo reale, con Garfield come capo cuoco. I nostalgici continueranno a rimanere fedeli alla striscia a tre vignette, ma i nuovi adepti sapranno apprezzare la versione cinematografica che potrebbe avere anche altri seguiti.

La pellicola è arrivata anche in Italia con un più che discreto successo di pubblico al botteghino e, successivamente, è approdata nel mercato Home Video italiano con ben tre diverse edizioni. La prima risale al 2006 in formato DVD, la seconda edizione è del 2010 in formato Blu Ray. La terza ed ultima edizione risale al 2011 e ripropone la pellicola in formato DVD. Nonostante sia passato del tempo dalla loro pubblicazione, le varie edizioni della pellicola risultano ancora facilmente ordinabili dai vari shop online.

Anche per questa settimana abbiamo esaurito lo spazio a nostra disposizione ma, come di consueto, la nostra rubrica sui live action tratti dai fumetti o dall’animazione, tornerà puntualmente la settimana prossima con un’altra interessante puntata quindi, se volete rimanere aggiornati, continuate a seguirci.

Stay Tuned!!!

Leave a reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>