Sister Devil Storm

¤ Planet Manga presenta Sister Devil Storm #1

Direttamente dalle pagine del proprio sito web, l’editore Panini Comics rilascia un comunicato stampa ufficiale per informare i lettori dell’uscita dell’imperdibile primo volume di Sister Devil Storm, il sensualissimo spin-off del cult “Sister Devil”, la cui uscita è avvenuta il 16 Maggio 2019.


Vista l’importanza e la portata dell’annuncio, riportiamo di seguito il comunicato stampa in versione integrale.

Situazioni piccanti, equivoci imbarazzanti, sensualissime creature demoniache dalle curve mozzafiato… Da quando l’imbranata e prosperosa Mio è entrata in modo rocambolesco a far parte della sua famiglia, la vita di Basara è diventata un vero e proprio inferno sexy!

Maggio segna il ritorno del cult Sister Devil, la fortunata serie ideata da Tetsuto Uesu, con un nuovo adattamento a fumetti in cinque volumi: SISTER DEVIL STORM (Shinmai Maou no Keiyakusha Arashi!), realizzato da Fumihiro Kiso, con il character design di Nekosuke Okuma [Nitroplus].

Una nuova dose di eccitanti disavventure soprannaturali, in compagnia di succubi e provocanti demoniette, pronte a scatenare una vera e propria tempesta che sconvolgerà la routine (e gli ormoni) di Basara.

Preparatevi a una peccaminosa minisaga ancora più hot e ricca di vicende e dettagli mai visti prima.

Il primo stuzzicante numero di Sister Devil Storm vi dà appuntamento in fumetteria e sullo store Panini Comics dal 16 maggio!

SHINMAI MAO NO TESTAMENT ∙ ARASHI! © Tetsuto Uesu ∙ Nitroplus / KADOKAWA © Fumihiro Kiso 2014 / HAKUSENSHA, INC., Tokyo

Al momento non disponiamo di altre informazioni in proposito ma, come di consueto, continueremo a seguire molto da vicino gli annunci dell’editore e, non appena vi saranno altri ed ulteriori sviluppi, non mancheremo di tenervi aggiornati, quindi continuate a seguirci.

Stay Tuned!!!

Leave a reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>