Rust Blaster

¤ Planet Manga presenta Rust Blaster

Direttamente dalle pagine del proprio sito web, l’editore Panini Comics rilascia un comunicato stampa ufficiale per informare i lettori dell’uscita dell’imperdibile volume di Rust Blaster, il one-shot vampiresco della talentuosa Yana Toboso, la cui uscita è uscita è avvenuta lo scorso 27 Giugno 2019.


Vista l’importanza e la portata dell’annuncio, riportiamo di seguito il comunicato stampa in versione integrale.

Un suono riecheggia sommessamente: quello della fine del mondo. Ogni mille anni, nella notte spuntano due lune, portatrici di un oscuro presagio di distruzione.
Il destino di tutti è appeso a un filo sottile come una striscia di sangue, che lega tra loro due ragazzi diversissimi.

Se non sapete resistere alle storie dal sapore gotico e allo stile inconfondibile della maestra Yana Toboso, questo mese non potete perdere l’uscita di RUST BLASTER, one-shot autoconclusivo firmato dall’amatissima autrice del cult Black Butler.

Un’opera giovanile che ha già in sé tutto quel gusto per le atmosfere vittoriane e il soprannaturale che hanno reso celebre questa talentuosa artista a livello mondiale, qui impegnata a raccontarci il volto sconosciuto del mondo dei vampiri.

La pace su cui si fonda la coesistenza tra i vampiri e gli umani è a rischio e la speranza di salvezza è riposta in un bizzarro legame: quello tra un succhiasangue sopra le righe e un umano fuori dal comune.

La fine di ogni cosa è ormai prossima, Aldred e Kei sono davvero l’unica risposta alla catastrofe?

Rust Blaster vi dà appuntamento in fumetteria e sullo store online di Panini Comics dal 27 giugno!

Al momento non disponiamo di altre informazioni in proposito ma, come di consueto, continueremo a seguire molto da vicino gli annunci dell’editore e, non appena vi saranno altri ed ulteriori sviluppi, non mancheremo di tenervi aggiornati, quindi continuate a seguirci.

Stay Tuned!!!

Leave a reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>