LORENZA DI SEPIO

LORENZA DI SEPIO CON “DAISY” A ETNA COMICS 2019

E’ forse tra le artiste che negli ultimi anni sono state più presenti a Etna Comics. Sempre presente all’area firme o al suo stand, sempre disponibile a realizzare firme o sketch, simpatica e solare: stiamo parlando di Lorenza De Sepio.

Fumettista, animatrice, character design e storyboard artist, Lorenza esordisce nel mondo dei Comics come animatrice per diverse serie, in massima parte prodotte dalla RAI. Il suo esordio come fumettista avviene quasi per caso, quando comincia a disegnare on line le storie di “Simple&Madama”, raccontando con ironia le disavventure di una coppia alle prese con i piccoli drammi quotidiani, che, visto il grande successo ottenuto, sono state successivamente edite  prima da Shockdom e poi dalla Magic Press Edizioni.

Ad aprile di quest’anno Lorenza ha presentato la sua nuova opera, Daisy, realizzata insieme a Marco Barretta ed edita da Tunuè, che ha riscosso un buon consenso di pubblico, almeno a giudicare dalle copie che sono state vendute presso lo stand della casa editrice a Etnacomics 2019.

In effetti con Daisy troviamo un’inversione di tendenza rispetto a Simple & Madama, in quanto Lorenza passa con estrema disinvoltura dalla narrazione della quotidianità al racconto fantastico.

In Daisy emerge in maniera notevole il passato di animatrice della Di Sepio: la storia infatti sembra quasi un cartone animato da leggere, in cui i dialoghi sono stringati ed essenziali ma ben chiari, in quanto supportati dalla forza delle immagini. Immagini che ricalcano molto quelle di manga come Lamù o Ranma ½, con figure molto tondeggianti ed espressive. Il fumetto, del resto, come impaginazione e disposizione delle vignette, ricorda molto lo schema tipico dei manga, con il chiaro intento di rendere quanto più possibile dinamico il disegno.

La storia poi è particolarmente bella, in quanto si presta a diverse chiavi di lettura e di interpretazione. Bella per un bambino, che rimane stregato dalle ambientazioni fantastiche e dai personaggi tutti azzeccati, ma bella anche per un adulto, in quanto, al di là dell’apparente semplicità, introduce problematiche abbastanza complesse. In Daisy infatti nulla è come sembra, e la “verità” viene ribaltata più volte, quasi a voler fare capire al lettore che non vi è una sola storia, ma tante storie quanti sono i personaggi, in quanto ognuno di essi la segue secondo il proprio modo di pensare e le proprie prospettive.

La storia stessa qundi non è già scritta, ma cambia e si evolve a seconda delle scelte dei protagonisti, ed è proprio la scelta finale di Daisy a spiazzare definitivamente il lettore, cambiando completamente il quadro che lo stesso si era costruito.

Un’opera qundi profonda e piacevole, che sicuramente merita di avere un seguito, in quanto lascia delle questioni irrisolte, e che speriamo  Lorenza Di Sepio abbia voglia di regalarci.

 

Francesco De Joannon

LORENZA DI SEPIO “DAISY”

Leave a reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>