I Simpson messi all’asta

I Simpson sono in vendita. La Twentieth Television, una controllata della 21st Century Fox di proprietà del magnate della comunicazione Rupert Murdoch, ha annunciato di voler vendere le vecchie stagioni della serie dei pupazzi gialli creati da Matt Groening, il quale riceverà parte del ricavato di una vendita che potrebbe toccare il miliardo di dollari.

Sul mercato per ora ci sono già tutti gli episodi delle stagioni a partire dal 1998, ovvero qualcosa come 530 puntate, proprio mentre il cartoon sta per iniziare la serie numero 25. Ma dove andranno a finire le “vecchie” avventure dei personaggi creati da Matt Groening? Secondo il quotidiano spagnolo on line El Pais , I Simpson potrebbero presto essere visibili sia sui canali tradizionali delle tv, che su quelli via cavo, senza embargo.

In pole position per aggiudicarsi le ambitissime prime puntate del cartoon per adulti ci sono comunque i network dei big del piccolo schermo, da FX di Fox (proprietaria dei diritti per la trasmissione dei Simpson fino ad ora), a Comedy Central e Nick at Nite, entrambi di Viacom.

Ancora non sappiamo come andrà a finire ma, come di consueto, continueremo a seguire da molto vicino la vicenda e, non appena vi saranno altri ed ulteriori aggiornamenti, non mancheremo di tenervi aggiornati, quindi continuate a seguirci.

Stay Tuned!!!

Leave a reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>