Nanairo Inko

¤ Hikari annuncia Nanairo Inko

La Hikari (etichetta che cura la linea manga della 001 Edizioni) rende noto che nel 2018 pubblicherà Nanairo Inko del dio dei manga Osamu Tezuka, serie in 7 volumi che sarà pubblicata nello stesso formato della versione giapponese originale.


Vista l’importanza e la portata dell’annuncio, riportiamo di seguito il comunicato stampa ufficiale apparso nelle scorse ore sulla pagina ufficiale facebook dell’editore:

“Un’altra novità che vedremo nel 2018 è Nanairo Inko, un’opera di Osamu Tezuka che verrà presentata in 7 volumi, nel formato uguale all’edizione giapponese. Protagonista della storia è Ara dai sette colori, un attore teatrale, un grande interprete, un mimo straordinario, ma anche un ladro formidabile che se la dovrà vedere col commissario Senri. Un giallo poliziesco e non solo firmato Tezuka!”

Osamu Tezuka è stato un fumettista e regista giapponese. La sua prolificità e le sue tecniche e generi pionieristici gli sono valsi i soprannomi di “padre dei manga” o addirittura “dio dei manga” (manga no kamisama).

Uno dei tratti distintivi dell’animazione giapponese, gli “occhioni”, furono inventati da Tezuka, che si basò su cartoni animati dell’epoca come Betty Boop di Max Fleischer e Topolino di Walt Disney. Per avere un’idea della sua produttività, la raccolta Complete Manga Works of Tezuka Osamu comprende oltre 400 volumi e più di 80.000 pagine, tuttavia la sua produzione completa è stimata comprendere oltre 700 storie e un totale di circa 170.000 tavole.

Considerato spesso il più importante fumettista e animatore giapponese della storia, è riconosciuto come il padre dello “story manga”. Ha avuto un ruolo fondamentale nel campo dell’animazione giapponese, contribuendo profondamente a popolarizzarla, fondando nel 1961 lo storico studio Mushi Production e producendo la prima vera e propria serie anime della storia, Astro Boy del 1963.

Al momento non disponiamo di altre informazioni in proposito ma, come di consueto, continueremo a seguire molto da vicino gli annunci dell’editore e, non appena vi saranno altri ed ulteriori sviluppi, non mancheremo di tenervi aggiornati, quindi continuate a seguirci.

Stay Tuned!!!

Nanairo Inko

Leave a reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>