[Etna Comics 2013] Sintesi della seconda giornata

Si è appena conclusa la seconda giornata della manifestazione Etna Comics 2013, il “Festival Internazionale del fumetto e della cultura pop”, di scena al Centro Fieristico “Le Ciminiere” fino a domani sera. Come già avvenuto nella giornata precedente iniziamo, iniziamo col raccontarvi (ed anche col mostrarvi) quanta gente ha aspettato l’apertura dei cancelli di questa giornata, infatti, erano già oltre tremila gli appassionati in trepidante attesa prima dell’apertura dei cancelli. Un successo confermato nel corso della giornata e che ha visto crescere il numero dei visitatori in modo esponenziale fino a raddoppiare se non addirittura triplicare il numero dei visitatori visti nella giornata di ieri, ma per avere dati precisi dovremo aspettare la chiusura della tre giorni catanese.

etna-comics-2013-sintesi-della-seconda-giornata-02

Anche quest’oggi vi elencheremo gli eventi più importanti e significativi che si sono svolti all’interno del centro fieristico ed a cui abbiamo partecipato.

Si comincia alle 10:30 con l’incontro dal titolo “Si trasforma in un razzo missile” voluto fortemente per festeggiare i trentacinque anni di Goldrake in Italia. Durante l’incontro si è parlato del fenomeno Goldrake in Italia, del come sia arrivato, sul cosa abbia significato per la generazione dall’allora e su quanto abbia influenzato il destino degli anime in Italia. La conferenza che, originariamente doveva durare un’ora, si è prolungata per quasi due ore ed ha visto la partecipazione del doppiatore Fabrizio Mazzotta, voce di Mizar  in Goldrake ed i contributi consistenti in sigle, video, immagini e testimonianze sul “robottone” per eccellenza! Noi non solo abbiamo presenziato all’incontro, ma lo abbiamo filmato integralmente e quanto prima vi daremo la possibilità di vederlo, accompagnandolo con un adeguato articolo di commento.

Mentre si svolgeva l’incontro dedicato al più famoso dei robot in Italia, alle 11:00 vi è stato un altro incontro epocale quello di James O’Barr, autore del fumetto “Il Corvo” che ha ispirato ben tre film (con un probabile quarto film in cantiere che dovrebbe costituire il reboot della saga cinematografica) ed una serie televisiva. O’Barr da prima ha parlato del suo lavoro e delle sue opere e poi ha dato risposta alle domande di quanti sono intervenuti alla conferenza. Anche in questo caso abbiamo assistito alla conferenza ed abbiamo effettuato delle riprese, quindi a breve pubblicheremo un articolo di approfondimento che vi introdurrà al video in questione.

Mentre avveniva tutto questo, si concludeva, nell’area Japan Center al secondo piano del padiglione F1 del Centro Fieristico “Le Ciminiere” si concludeva la conferenza su Goldrake ed immediatamente è partito il secondo seminari dal titolo “L’interculturalità nell’intrattenimento giapponese (parte 2)” a cura del dialoghista, doppiatore e direttore del doppiaggio italiano Gualtiero Cannarsi, che ha ripreso le fila del discorso iniziato nella giornata di ieri (e di cui vi abbiamo già parlato) e che si concluderà domani con la terza parte del seminario. Ancora una volta abbiamo presenziato all’interessante incontro ed a giorni vi promettiamo un ricco anzi ricchissimo articolo di approfondimento che speriamo vi sorprenderà.

Conclusosi l’incontro con Cannarsi, alle 14:30 e sempre nella stessa sala conferenze, si è svolto l’incontro dal titolo Conferenza Robottoni: “Round two!” con la partecipazione del simpatico e travolgente del doppiatore Maurizio Merluzzo che ha intrattenuto il pubblico parlando di robottoni e non solo quelli giunti in Italia sotto forma di serie animate di cui vi parleremo a giorni con un apposito articolo di approfondimento.

Mentre si concludeva la conferenza tenuta da Maurizio Merluzzo, partiva un altro appuntamento altrettanto interessante se non di più dal titolo Un caffè con Bonelli – i segreti della sceneggiatura. Secondo appuntamento con la Sergio Bonelli editore che, dopo la presentazione di Drago nero, il primo fantasy di casa Bonelli, oggi si è dedicata ad un argomento completamente diverso ma altrettanto intrigante, ovvero una lezione di sceneggiatura, spiegando (anche con l’ausilio di diapositive) i vari passaggi che portano alla nascita di una sceneggiatura. L’argomento ci è sembrato così interessante che a giorni lo approfondiremo con un apposito articolo.

Alle 15:50, nuovamente nell’area Japan Center al secondo piano del padiglione F1 del Centro Fieristico “Le Ciminiere” di Catania si è tenuta un’originale lezione di cucina Giapponese dal vivo che ha mostrato agli astanti i segreti ed i vari passaggi per la realizzazione dei più famosi piatti della tradizione gastronomica nipponica.

Alle 17:00 nella salla Workshop del pagilione F1 al piano terra del centro fieristico, si è tenuto il simpatico e divertente appuntamento dal titolo (Ri)Doppio Anch’io, un Laboratorio di doppiaggio sul cinema, con Fabrizio Mazzotta, Maurizio Merluzzo, Domitilla D’Amico ed Alessio “Harry Potter” Puccio che inizialmente hanno intrattenuto i partecipanti con aneddoti legati al loro lavoro ed al mondo del doppiaggio per poi iniziare la parte più ludica dell’incontro con veri spezzoni di filmanti, da loro doppiati in origine, privati dell’audio e fatti doppiare da alcuni dei partecipanti che, anche grazie all’aiuto di maestri così esperti come i doppiatori, sono riusciti a fare la loro bella figura.

Riuscire ad elencare tutto quello che è avvenuto nella giornata di oggi è difficile ma pensiamo d’esserci riusciti e se qualche evento non è stato menzionato, non significa che non lo sarà mai, in fondo la fiera non si è ancora conclusa, aspettate di vedere domani quando arriverà la terza ed ultima giornata della mostra, e gli approfondimenti che pubblicheremo a  mostra conclusa quindi continuate a seguirci se volete rimanere aggiornati.

Stay Tuned!!!

Leave a reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>