I Sopravvissuti

¤ Eris Edizioni presenta I Sopravvissuti

Nelle scorse ore la Eris Edizioni ha presentato ai lettori l’uscita del graphic novel I Sopravvissuti, di Hurricane (Ivan Manuppelli), la cui uscita è prevista per questo mese.


Dopo aver deliziato i lettori del mensile Linus con la sua satira pungente, approda finalmente in libreria la serie ideata da Hurricane, uno degli storici animatori della scena underground italiana, collaboratore di importanti riviste come Il Male e Frigidaire, fondatore della rivista The Artist (trasformatasi poi in PUCK!), organizzatore dell’AFA festival di Milano.

I Sopravvissuti è una edizione completa che raccoglie tutti gli episodi precedentemente pubblicati su Linus, insieme a molti materiali inediti, pagine extra in apertura e un finale della serie mai visto prima, creato appositamente per questo volume.

Una serie spietata, capace di suscitare fragorose risate e di far riflettere sui temi più disparati del quotidiano: lavoro, consumismo, rapporti di coppia, economia, religione, scienza, comunicazione di massa e molto altro, il tutto accompagnato da sferzate di ironia come la miglior tradizione della satira insegna. Perché come lo definisce Daniele Luttazzi nella prefazione al volume Hurricane “è riconosciuto unanimemente come uno dei più grandi fumettisti satirici italiani in attività.“

Usciti a puntate su Linus, I Sopravvissuti diventano un libro con storie e materiali inediti.

Hurricane non crea solo dei personaggi ma un intero mondo, perfetta fotografia del nostro, solo più sincero e smaliziato. I protagonisti di queste storie tentano disperatamente di sopravvivere in un mondo di totale crisi economica come Omino e Tacchino, coinquilini, che vivono nell’eterna ricerca di un reddito, Varnelli che si autoseppellisce per fingersi morto e non dover pagare più niente. La penna di Hurricane crea il loro perfetto habitat: la casa dei conquilini con la stanza del “muro del pianto”, il discount dove i prodotti sono addestrati a urlare se dei clienti “poveracci” si avvicinano a loro, il cinema con i biglietti ridotti per chi vede solo la pubblicità, e la campagna “Fatti cucinare dalle mense dello Stato” per soddisfare il bisogno proteico del paese e cancellare letteralmente la disoccupazione: chi denuncia un disoccupato ha diritto a un buono pasto omaggio.

Hurricane è l’unico grande erede della satira e della Golden Age del fumetto italiano da Il Male a Frigidaire, nelle sue tavole c’è tutto quello che stimo vivendo: il suo lavoro, divertente e spietato, trova finalmente nella forma libro lo spazio di cui ha bisogno.

«Hurricane è riconosciuto unanimemente come uno dei più grandi fumettisti satirici in attività. Il suo capolavoro è percorso da un’inquietudine delicata e allarmante; ed è destinato a diventare un classico del grottesco. L’ho letto da pochi giorni e non parlo d’altro.»

Pagine: 112 a colori
Tipo: Brossurato
Formato: 21×30 cm
Data di uscita: Settembre 2018
ISBN: 9788898644568
Prezzo: 19,00 €

Al momento non disponiamo di altre informazioni in proposito ma, come di consueto, continueremo a seguire molto da vicino gli annunci dell’editore e, non appena vi saranno altri ed ulteriori sviluppi, non mancheremo di tenervi aggiornati, quindi continuate a seguirci.

Stay Tuned!!!

I Sopravvissuti

Leave a reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>