Diabolik diventa un telefilm

Adesso la notizia è ufficiale Diabolik avrà una serie TV (ne avevamo parlato qui).

Dopo l’unica esperienza cinematografica firmata da Mario Bava nel 1968 Diabolik verrà di nuovo interpretato da un attore in carne ed ossa. Così dopo 50 dalla nascita del personaggio creato dalle sorelle Giussani nel lontano 1962 vedremo un attore vestire la calzamaglia di Diabolik.

Sarà Sky a mettere in lavorazione la serie TV di Diabolik. La serie (13 episodi da 50 minuti ciascuno) proietterà lo spettatore nel mondo di Diabolik, con tutti i suoi comprimari: la biondissima Eva Kant, la gelida Altea, l’ispettore Ginko, così come non mancherà l’inseparabile Jaguar nera. Aspettiamoci quindi piani geniali, fughe spettacolari, colpi di scena e sofisticate tecnologie per compiere furti miliardari.

Il progetto vedrà la collaborazione di Mario Gomboli, chiamato da Luciana Giussani nel 1998 a continuare quanto aveva cominciato con la sorella e lasciando definitivamente le redini della casa editrice Astorina, un impegno che lo ha visto compiere scelte innovative e che fanno ancora oggi di Diabolik un fumetto con una tiratura oltre le 400.000 mila copie.

Non ci resta, quindi, che aspettare maggiori dettagli sul cast della serie è ancora prematuro parlare di direzione, casting e location, In attesa di conoscere chi interpreterà i personaggi principali ci resta una sola domanda “Diabolik chi sei?” e con questa domanda vi lasciamo al video dei Tiromancino (la cui regia è affidata al figlio di Bava) che vede un ottima Eva (Claudia Gerini) una bellissima Jaguar E Type nera e un Diabolik… che speriamo di non rivedere mai più.

Leave a reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>