Sherlock Frankenstein e la legione del male

¤ BAO Publishing presenta Sherlock Frankenstein e la legione del male

Mediante un apposito comunicato stampa, l’editore BAO Publishing informa i lettori dell’uscita dell’imperdibile volume di Sherlock Frankenstein e la legione del male, un imperdibile spin-off con i super villain di Black Hammer firmato da Jeff Lemire e David Rubín, volume la cui uscita è prevista per il prossimo 14 Giugno 2018.


Vista l’importanza e la portata dell’annuncio, riportiamo di seguito il comunicato stampa in versione integrale.

Sherlock Frankenstein
e la legione del male
 Jeff Lemire sta ampliando sempre di più l’universo della sua serie Black Hammer: con questo spin-off autoconclusivo, disegnato dall’impeccabile David Rubín, svela ai lettori le origini di Sherlock Frankenstein, la nemesi dell’eroe con il martello cosmico.

Se vuoi trovare un gruppo di supereroi e non ci riesci, il punto migliore da cui iniziare è dai loro super-criminali.

BAO Publishing è lieta di annunciare l’uscita di Sherlock Frankenstein e la legione del male di Jeff Lemire (testi) e David Rubín (disegni).

Questo volume è il primo di una serie di spin-off tematici che arricchiscono il mondo della serie Black Hammer, spiegandone gli aspetti più reconditi e segreti. Lucy Weber, la figlia di Black Hammer, è sulle tracce del gruppo di supereroi scomparsi che era stato capace di sconfiggere il malvagio Anti-Dio. La pista migliore che può seguire è risalire a Sherlock Frankenstein, acerrimo nemico dell’eroe con il martello cosmico, che trama nell’ombra.

La storia raccontata è precedente all’inizio della saga, si apre con l’episodio 12 della serie regolare e continua con la miniserie dedicata a una delle nemesi dell’eroe creato da Jeff Lemire. Illustrato in modo magistrale da David Rubín, è un tassello importante nella continuity della serie.

Il volume è disponibile anche con variant cover in edizione limitata di 300 copie disegnata da Mike Mignola.

Jeff Lemire (1976) è uno sceneggiatore e fumettista canadese. Negli ultimi anni si è imposto come uno dei maggiori talenti dei comics americani, collaborando con le principali case editrici statunitensi (Marvel, DC, Image) e scrivendo per testate quali Animal Man, Green Arrow, Superboy, Superman, Hawkeye, Swamp Thing, Batman, X-Men e tante altre. Tra i lavori più personali, Essex County (2000) è quello che lo ha reso noto al grande pubblico e che gli è valso numerosi premi. In Canada, l’opera è stata dichiarata uno dei cinque romanzi più importanti del decennio. Nel 2009, per l’etichetta Vertigo della DC, crea la serie Sweet Tooth. Nel 2012 pubblica il graphic novel Il saldatore subacqueo, di cui è autore completo. Nel 2015, per la Image Comics, dà vita alla serie Descender, epopea fantascientifica in coppia con l’artista Dustin Nguyen e pubblicata in Italia da BAO Publishing.

David Rubín è un fumettista e illustratore spagnolo, classe 1977. Autore prolifico e premiato, fa parte del collettivo Polaqia ed è membro della casa di produzione di cinema d’animazione Dygra Films. In Italia i suoi lavori sono stati pubblicati dalla casa editrice Tunué, tra cui Beowulf e L’eroe. Lavora per il mercato americano disegnando le serie Aurora West su testi di Paul Pope, Black Hammer e Sherlock Frankenstein e la legione del male su testi di Jeff Lemire, tutte portate in Italia da BAO Publishing.

Al momento non disponiamo di altre informazioni in proposito ma, come di consueto, continueremo a seguire molto da vicino gli annunci dell’editore e, non appena vi saranno altri ed ulteriori sviluppi, non mancheremo di tenervi aggiornati, quindi continuate a seguirci.

Stay Tuned!!!

Leave a reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>