Il piccolo vagabondo

¤ BAO Publishing presenta Il piccolo vagabondo

Mediante un apposito comunicato stampa, l’editore BAO Publishing informa i lettori dell’uscita dell’imperdibile volume di Il piccolo vagabondo, della taiwanese Crystal Kung, che disegna un delicato racconto universale fatto di sei favole moderne che non hanno bisogno di parole, volume la cui uscita è avvenuta oggi 29 Marzo 2018.


Vista l’importanza e la portata dell’annuncio, riportiamo di seguito il comunicato stampa in versione integrale.

Il piccolo vagabondo
Crystal Kung è una giovane artista di talento che arriva dal Taiwan e ha già lavorato in Francia e America. Il suo graphic novel d’esordio è come un film d’animazione che scorre attraverso le pagine, in cui i personaggi si incontrano o si scontrano e vengono sorpresi da piccole e grandi epifanie.

La gente dice che una stella appare nel cielo a sud-est a fine estate e a inizio autunno per indicare la via ai viaggiatori dispersi.
Questa stella si chiama Karma.

BAO Publishing è lieta di annunciare l’uscita de Il piccolo vagabondo, il primo graphic novel di Crystal Kung.

È dal lontano Oriente che arriva questo libro etereo ed evocativo, fatto di storie incredibilmente espressive e delicate che scorrono al ritmo di un corto animato. Il dettaglio che le lega fra loro è la presenza di un enigmatico bambino, che sembra sempre apparire nel momento clou di ogni vicenda. 

La lettura silenziosa di questo prezioso volume è un viaggio di scoperta, di sé e delle proprie emozioni, in cui fa da guida una voce che si sente chiarissima anche senza che proferisca parola. D’altronde in ognuno risiede un piccolo vagabondo che non appartiene a nessun posto, non sa da dove viene né dove va, eppure sembra far parte di ciascun luogo, per comparire e scomparire sempre nella stessa folla.

Crystal Kung è nata in Cina per trasferirsi poco dopo a Taipei (Taiwan). Classe 1994, si dedica allo studio dell’animazione 3D e al character design. Contemporaneamente realizza illustrazioni e fumetti. Il piccolo vagabondo, il suo primo graphic novel, è stato tradotto in diversi Paesi in tutto il mondo.

Al momento non disponiamo di altre informazioni in proposito ma, come di consueto, continueremo a seguire molto da vicino gli annunci dell’editore e, non appena vi saranno altri ed ulteriori sviluppi, non mancheremo di tenervi aggiornati, quindi continuate a seguirci.

Stay Tuned!!!

Leave a reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>