Trova una copia di Action Comics 1 ma lo danneggia e perde 2 milioni di dollari

A causa della sua rarità (dovuta in parte alla sua età ed in parte all’esiguo numero di copie stampate), l’Action Comics numero 1 del 1938, testata che vede la nascita ufficiale di Superman il primo supereroe della storia dei fumetti ed è anche una delle testate statunitensi a fumetti più longeve, viene considerato il santo Graal dei fumetti.

Non c’è da stupirsi quindi per il clamore sollevato dal muratore David Gonzales che ne ha trovato una copia, nascosta dentro vecchi giornali che servivano da isolanti nel muro di una casa che stava ristrutturando in una piccola città del Minnesota.

Gonzalez si è informato e ha scoperto che il fumetto valeva molto, anche se tanto non quanto avrebbe potuto. Perché durante un’accesa discussione con un parente la copertina posteriore si è strappata.

Per questo la casa d’aste newyorkese ComicConnect.com ha valutato l’albo solo 127mila dollari rispetto ai 2 milioni di dollari abbondanti guadagnati recentemente per lo stesso numero da un altro venditore, ma parliamo un po’ più in dettaglio di questo albo.

Jerry Siegel e Joe Shuster, i creatori di Superman, lo videro debuttare sul numero 1 di Action Comics nel giugno del 1938, dopo aver cercato invano per anni un editore per il loro personaggio, originalmente concepito come striscia a fumetti.

Lo scrittore e il disegnatore avevano lavorato per anni su numerose pubblicazioni per la National Periodical Publications (il nome che portava all’epoca la DC), come Slam Bradley su Detective Comics e gli fu chiesto di contribuire anche all’ultima delle nuove pubblicazioni National. Proposero Superman, e dopo l’adattamento delle strisce che avevano pronte al formato comic book, l’editore decise di fare di Superman il soggetto della copertina della nuova rivista. L'”Uomo del Domani” (Man of Tomorrow, così viene anche detto Superman) fu un immediato successo di vendite , e cambiò per sempre i media comic book e striscia a fumetti dando vita a un nuovo sottogenere del fantastico. Ben presto (nel 1939) Action Comics fu seguito dalla serie Superman, insieme con altre innumerevoli pubblicazioni dedicate ai supereroi.

Se siete dei collezionisti e, dopo aver letto questa storia, siete interessati all’acquisto di questa di questa copia (anche se danneggiata), sappiate che l’asta si chiude tra qualche giorno e più precisamente l’11 giugno.

Leave a reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>