talent scout

Talent Scout a Etna Comics

Se a distanza di giorni siamo ancora qui a parlare dell’appena conclusa manifestazione fumettistica Etna Comic un motivo c’è, tre giorni di full immersion nel media del fumetto non si riesco a sintetizzare in pochi articoli, tanti e tante le cose da dire su questa manifestazione giunta ormai alla terza edizione; tante le cose che ci hanno colpito, ma una a nostro avviso merita una menzione a parte, forse perchè non è una cosa “usuale” per le altre mostre di fumetti, parliamo dell’aria “Talent Scout” giunta qui al secondo appuntamento. Uno spazio in cui aspiranti artisti e professionisti del settore si incontrano e si confrontano, nel bel mezzo della fiera, gomito a gomito gli uni con gli altri, il disegnatore in erba che così può ricevere i giusti consiglio da chi si è già apprezzato professionalmente. Infatti era possibile far visionare i propri lavori e quindi mettere in contatto i giovani aspiranti disegnatori/autori con chi disegnatore/autore lo è già, in rappresentanza anche di numerose case editrici.

Nella tre giorni catanese tutte le mattine venivano ritirati i lavori degli aspiranti “fumettari”: portfolio, sceneggiature, tavole complete… sono state visionate da rinomati professionisti del settore, a far parte di questa straordinaria area atta a scoprire i talenti in erba c’erano:

Alessandro Bottero (Bottero Edizioni), Marcello Buonomo (Lavieri Edizioni), Nicola Pesce (NPE), Simone Romani (Rizzoli Lizard), Luca Enoch, Stefano Vietti, Moreno Burattini (Bonelli), Emanuele di Giorgi (Tunué), Luca Presicce (Wombat), Silvia Ziche e Fabio, Celoni, Davide Catenacci (Disney), Jacopo Costa Buranelli (BD/GP Manga/J pop), Gianni Miriantini (Hazard), Giovanna Casotto, Vanna Vinci…

Dopo un attenta selezione, dei lavori presentati, si sono svolti gli incontri, i professionisti menzionati sopra, si sono dimostrati prodighi di consigli verso chi cerca di intraprendere questa difficile professione.

Questa iniziativa ci è proprio piaciuta, speriamo che altre mostre nazionali del fumetto intraprendano questa strada atta a valorizzare i giovani talenti sparsi per l’italica penisola.

Leave a reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>