Il Grinch

¤ Svelata la seconda Clip Ufficiale italiana de Il Grinch

La Universal, nelle scorse ore ha pubblicato in rete la seconda Clip Ufficiale italiana de Il Grinch, il classico racconto del Natale scritto dal Dr. Seuss, che si appresta a tornare sul grande schermo grazie alla Illumination Entertainment, ovvero i “papà” dei Minions, Cattivissimo Me, Sing e Pets.


Nella città di Chinonso tutti festeggiano il Natale, tranne una strana creatura sgraziata dal pelo verde, dall’aria sempre imbronciata e dagli intenti vendicativi. È il Grinch, che ha tutte le intenzioni di rubare il Natale…

Dopo aver lanciato la moda dei “cattivissimi” Minion, Illumination Entertainment torna con un film d’animazione dedicato a uno dei villain più dispettosi della letteratura per l’infanzia.

Quando si sfrega le lunghe dita pelose e alza lo sguardo iniettato di rosso, gli abitanti di Chinonsò se la danno a gambe. Il malefico Grinch (Benedict Cumberbatch), protagonista del racconto in rima scritto da Theodor Geisel, in arte Dr. Seuss, nel 1957, ama mettere sgambetti e rubare pacchetti, e non si lascia intenerire nemmeno dal più tenero dei piccoli Nonsochi, anche se ha gli occhioni supplicanti della dolce Cindy Chi Lou. Ma insomma, da dove salta fuori tutta questa cattiveria? Il film esplora le origini dello scorbutico mostro verde e del suo piccolo cuore inaridito, prima che diventi lo spauracchio dei Picchi di Punta Boh, e che, travestito da uno sghignazzante Babbo Natale, cerchi di rubare i preziosi simboli della festività.

Il Grinch è stato precedentemente interpretato da Jim Carrey nel film di Ron Howard uscito nel 2000. È stato trasposto in animazione negli special tv Il Grinch e la Favola di Natale, Halloween is Grinch Night e The Grinch Grinches the Cat in the Hat.

Al momento non disponiamo di altre informazioni in proposito ma, come di consueto, continueremo a seguire molto da vicino il cammino di questa nuova pellicola animata e, non appena vi saranno altri ed ulteriori sviluppi, non mancheremo di tenervi aggiornati, quindi continuate a seguirci.

Stay Tuned!!!

Leave a reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>