Strips la webseries sui fumetti si trasforma in fenomeno mediatico

Di STRIPs vi avevamo già parlato lo scorso dicembre in questo nostro articolo, ed ora ritorniamo a parlarvene perchè la webseries sta travalicando il confine del fenomeno di massa per tramutarsi in qualcosa di ben più importante. Con 12 episodi, 1000 iscritti al canale web, oltre 50 mila visualizzazioni su YouTube e già due biglietti per i più importanti festival del genere, la webseries tutta italiana, la prima dedicata al mondo dei fumetti, sta strizzando l’occhio agli addetti ai lavori.

Il cast è composto da volti nuovi e freschi ed in gran parte novaresi. “STRIPs” è solo l’ultimo fortunato esempio di un genere che sta prendendo sempre più piede, aa dimostrazione di quanto penetranti possano essere i nuovi media, ma è anche una delle sit-com online indirizzate ad un pubblico sì di nicchia, ma fedelissimo. Tanto che il cast era tra gli ospiti d’onore dell’ultima edizione del Rimini Comics, per cui ha anche realizzato delle pubblicità promozionali, dimostrandosi quindi anche un ottimo mezzo pubblicitario.

La serie nata dalla mente di Luca Baggio, che ne è anche il regista insieme ad Emanuele Fiorito, la serie viene prodotta a budget zero da MadMirror Productions, con un gruppo di attori giovani e decisamente affiatati per un prodotto fresco ed innovativo.

Come dicevamo in apertura buona parte del cast è composta da novaresi a partire da Edoardo Resta di Bellinzago che interpreta il protagonista, Eddy. Nel cast, poi, ci sono gli oleggesi Davide Gasparotto e Chiara Mognetti, la trecatese Anna Ruggerone e un altro bellinzaghese, Luca Gagliardi. Un pizzico di Novara, infine, c’è anche nelle ambientazioni: se gran parte delle scene sono state girate fra Taino e Vergiate, gli interni della Globo Comics Industries, infatti, sono realizzati in una ditta di Borgoticino.

La storia è ambientata in una fumetteria, con citazioni che piaceranno tantissimo agli appassionati di comics e manga, ma soprattutto è carica di tanta ironia. Un mix perfetto per il web, come ampiamente dimostrano dai numeri. “Oltre ad avere migliaia di fan sui social network – fanno sapere dalla MadMirrod – STRIPS! La serie ha destato molta curiosità e attenzione anche nell’ambiente degli addetti ai lavori nel campo delle web series ed è già stata selezionata ufficialmente per far parte della fase finale di due importanti festival Il Campi Flegrei Web Fest ed il Frevarcom Web Awards”, ma non finisce qui, infatti, la sitcom è in gara al Roma Web Fest ed ha tutte le carte in tavola per poter entrare, di diritto, in finale tra i migliori prodotti web dell’anno e, perché no, anche vincere.

Al momento non disponiamo di altre informazioni in proposito ma, come di consueto, continueremo a seguire da vicino la vicenda e, non appena vi saranno altri ed ulteriori sviluppi, non mancheremo di tenervi aggiornati, quindi continuate a seguirci.

Stay Tuned!!!

Leave a reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>