[Speciale Live Action] King of the Royal Mounted (1940)

Anche questa settimana, torniamo a parlarvi di live action tratti da fumetti ed animazione ed ancora una volta vi proponiamo una serie tv del 1940, composta da 12 episodi e dal titolo King of the Royal Mounted, tratto dai fumetti di Zane Gray.

La regia della serie è firmata a quattro mani da John English, William Witney, mentre il cast è composto da Allan Lane nei panni di Sergeant Dave King, Robert Strange nel ruolo di John Kettler, Robert Kellard che interpreta Corporal Tom Merritt, Lita Conway che impersona Linda Merritt, Herbert Rawlinson nei panni dell’Ispettore King, Harry Cording nel ruolo di Wade Garson, Bryant Washburn che interpreta Matt Crandall, Budd Buster che impersona Vinegar Smith.

Studiando le pietre estratte da una miniera canadese, il dottor Merritt perfeziona una rivoluzionaria terapia capace di effetti prodigiosi sui bambini affetti da poliomielite. La sostanza che sta a base del ritrovato, denominata dal dottore “Compound X”, è, tuttavia, passibile di altri impieghi: il governo di un paese straniero in guerra contro la Gran Bretagna ha, infatti, scoperto che può essere usata come composto di un esplosivo di inaudita potenza che permetterebbe di sbaragliare senza fatica la flotta rivale, e, nell’intento di appropriarsene, invia in Canada una pattuglia di spie ben addestrate al comando dell’agente Kettler. I sabotatori, sotto le mentite spoglie di medici di un ospedale, riuscirebbero nel loro intento se sul loro cammino non incontrassero il sergente King delle Giubbe Rosse. Nel corso della lunga e difficile missione, King vedrà morire il proprio padre, smaschererà una insospettabile quinta colonna e fermerà, con l’aiuto di un generoso amico, gli uomini di Kettler mentre stanno tentando la fuga a bordo di un sottomarino.

King of the Royal Mounted è un serial di propaganda bellica un po’ retorico con il quale il cinema americano prova a sensibilizzare il pubblico contro un nemico che per perseguire i suoi ignobili disegni di predominio non esiterebbe a stravolgere i più luminosi risultati della ricerca scientifica.

Gli Stati Uniti non sono entrati ancora nel conflitto e delegano il Canada a difendere l’umanità e la democrazia dalla minaccia di un avversario diplomaticamente non ancora caratterizzato in pieno come tedesco.

Per il resto, la storia è realizzata con la consueta abilità dall’affiatata coppia di registi Witney ed English e trova un giusto protagonista nell’attore Allan Lane che ripeterà il ruolo del sergente King anche nel successivo serial King of the Mounties del 1942.

Purtroppo, come già avvenuto per altri titoli in Live Action che vi abbiamo proposto, questa serie non arrivò mai in Italia rimanendo, a tutt’oggi, ancora inedita. Proprio per questo motivo non è ancora disponibile un’edizione home video italiana di questa serie quindi, chiunque fosse interessato alla serie, o semplicemente volesse vederla, dovrà necessariamente ripiegare sulle solite risorse che la rete mette a disposizione e per facilitare la ricerca degli appassionati, eccovi di seguito i titoli originali degli episodi.

Titoli degli episodi:
1) Manhunt
2) Winged Death
3) Boomerang
4) Devil Doctor
5) Sabotage
6) False Ransom
7) Death Tunes In
8) Satan’s Cauldron
9) Espionage
10) Blazing Guns
11) Master Spy
12) Code of the Mounted

Ma se siete solo curiosi e non vi interessa possedere il film ma solo vederlo, allora vi rimandiamo alla versione in streaming che trovate qui di seguito, purtroppo solo in lingua originale, ma è comunque sempre meglio di niente.

Anche per questa settimana abbiamo esaurito lo spazio a nostra disposizione ma, come di consueto, la nostra rubrica sui live action tratti dai fumetti o dall’animazione, tornerà puntualmente la settimana prossima con un’altra interessante puntata quindi, se volete rimanere aggiornati, continuate a seguirci.

Stay Tuned!!!


Leave a reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>