I Fantastici Quattro

¤ [Speciale Live Action] I Fantastici Quattro (2005)

Questa settimana, per il nostro consueto appuntamento dedicato ai live action tratti da fumetti ed animazione, vi parleremo di una trasposizione in live action. Si tratta di una produzione Americana realizzata nel 2005 ed il cui titolo è I Fantastici Quattro.


I Fantastici 4 (Fantastic Four) è un film del 2005 diretto da Tim Story, prodotto dalla 20th Century Fox e basato sull’omonimo fumetto della Marvel Comics creato da Stan Lee e Jack Kirby.

Il cast della pellicola è composto da: Ioan Gruffudd, Jessica Alba, Chris Evans, Julian McMahon, Michael Chiklis, Kerry Washington, Hamish Linklater, Laurie Holden, David Parker, Kevin McNulty, Maria Menounos, Michael Kopsa, Andrew Airlie, Pascale Hutton, G. Michael Gray.

Quattro amici (Reed Richards, i fratelli Susan e Johnny Storm e Ben Grimm) insieme al dottor Victor von Doom partono per una missione spaziale a scopo scientifico finanziata da von Doom. Una volta in orbita però, a causa di un imprevisto, una nube di raggi cosmici li investe modificando il loro DNA. Reed comincia ad avere la capacità di allungarsi, Sue di essere invisibile e creare campi di forza, Johnny di dar fuoco al proprio corpo e Ben diventa una massa di pietra. Quest’ultimo è molto infelice del suo aspetto fisico dato anche il fatto che la moglie lo lascia proprio per questo motivo e in più non riesce a tornare alla sua vita sociale come i compagni. Victor sembra che non abbia avuto effetti e ha dei problemi finanziari con la compagnia che lo finanzia. Più tardi scoprirà che il suo corpo mano a mano sta tramutandosi in metallo e ha il controllo dell’elettricità. Reed intanto cerca di trovare una cura, Sue cerca di tornare insieme al suo vecchio amore Reed e intanto cerca anche di calmare il fratello, che intanto è diventato arrogante proprio per il suo essere un cosiddetto supereroe, per non far sì che arrivino troppi riflettori ai quattro. Victor cerca di ingannare Ben e lo fa entrare nella macchina per la cura che ha costruito Reed (Reed non poteva curare Ben perché non era a disposizione della giusta potenza per farlo tornare normale, Victor invece può aumentarne la potenza) e così Ben torna normale. Victor fa così vedere a Ben che anche lui è stato colpito dalla nube ma non vuole assolutamente farsi curare e mette fuori gioco Ben. Reed, che ha visto la scena, cerca di affrontare Victor che però lo rapisce.

     

Victor essendo sfigurato in volto decide di prendere una maschera di ferro che gli avevano donato per la sua compagnia e così finalmente diventa il malvagio Dottor Destino dopodiché lancia un missile verso Johnny e cerca di strozzare Susan. E in quel momento arriva Ben che, pentitosi di aver abbandonato gli amici curandosi, è tornato di pietra e colpisce Victor buttandolo giù dal suo palazzo. E così i Fantastici 4 tutti insieme sconfiggono Victor cercando di bruciar il suo corpo metallico e dopo farlo raffreddare in modo che rimanga una statua. Victor viene portato in Latveria mentre i Fantastici 4 festeggiano.

I Fantastici 4 forse non è un capolavoro ma è altamente consigliabile per due ore di sobrio divertimento. La storia è quella di un quintetto di scienziati che sale su una stazione orbitante per studiare una nube di raggi cosmici che, per una fatalità, finisce invece per investirli con risultati incredibili, mutandone per sempre la struttura genetica. Quattro di loro diventano, senza volerlo davvero, i paladini della giustizia; il quinto, Victor Von Doom, la loro implacabile nemesi.

Le licenze dell’adattamento sono tante ma sono necessarie semplificazioni di una trama che sulla carta si dipana da quasi 50 anni. Purtroppo la complessità e il fascino di un villain del calibro di Victor Von Doom ne risentono fortemente, ma a guadagnare sono la scorrevolezza e la coerenza interna, arabescate da uno spirito di fondo tutto sommato fedele all’originale e da un’ironia genuina che attraversa tutto il film. Come i fumetti di una volta.

Come già saprete, la pellicola è arrivata con discreto successo anche in Italia e dopo il passaggio cinematografico, è approdata nel mercato Home Video italiano con ben due edizioni, la prima in DVD singolo disco, la seconda in DVD doppio disco, la terza in Blu Ray e la quarta in versione Extended. A queste edizioni si aggiungono in vari box che raccolgono i tre capitolo della trilogia.

Anche per questa settimana abbiamo esaurito lo spazio a nostra disposizione ma, come di consueto, la nostra rubrica sui live action tratti dai fumetti o dall’animazione, tornerà puntualmente la settimana prossima con un’altra interessante puntata quindi, se volete rimanere aggiornati, continuate a seguirci.

Stay Tuned!!!

Leave a reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>