RW Lion presenta il primo numero di Constantine

Dopo averci regalato l’anteprima del primo numero di Constantine, la RW Lion ci presenta l’edizione italiana di questo fumetto che a breve beneficerà anche della notorietà del pubblico del piccolo schermo vista l’imminente uscita di una serie tv in live action a lui dedicata, ma vediamo più da vicino cosa la Lion ha da dirci su questo personaggio.

Dopo aver pubblicato l’anteprima dell’attesissimo Constantine 1, dedichiamo  due righe a questo fantastico personaggio: bugiardo, imbroglione e manipolatore, John Constantine è tutto questo e molto di più, e usa tutte le sue abilità (anche quelle più discutibili) per proteggere il mondo dagli angoli più bui del DC Universe.

Tutti abbiamo imparato a conoscerlo nella serie più longeva della Vertigo, (Hellblazer), ma purtroppo, dopo 300 numeri e oltre  vent’anni  Hellblazer si conclude, nel mese di aprile con Vertigo Hits 30 – Hellblazer di Milligan vol.10, Morte e Sigarette.

Ma non disperiamoci: la nuova serie dedicata a John Constantine (che da questo numero sarà disponibile anche in edicola) fa il suo esordio su Dark Universe (Constantine, Animal Man, Swamp Thing), in una veste diversa da quella che siamo abituati a vedere in Hellblazer. Per prima cosa “JC” ora ossessiona Manhattan, invece di Londra (il motivo per il trasloco sarà spiegato nel numero 3!). E, ancora una volta, ha un piede ben piantato nel DC Universe. Quindi non preoccupatevi: John alla fine, è lo stesso irresistibile bastardo di sempre.

Un nuovo punto di inizio, ideale per i nuovi lettori che potranno così conoscere un personaggio storico come John Costantine, che torna nuovamente protagonista in questa serie, e chissà che in futuro la NBC non decida di dedicargli anche una serie Tv!
Per adesso, non rimane altro che augurarvi una buona lettura!

Leave a reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>