Rw Lion presenta Giovani Titani/Cappuccio Rosso 1

La RW Lion, nelle scorse ore, ha presentato attraverso le pagine del proprio sito il volume Titani/Cappuccio Rosso 1, parlandone in maniera molto dettagliata. Vista l’importanza dei personaggi e del volume, vi riportiamo di seguito la presentazione in versione integrale.

UNA VOLTA TITANO, PER SEMPRE TITANO

Lo sapete che Starfire e Arsenal sono Titani, vero?

Nel senso che anni e anni fa hanno condiviso amori, gioie e dolori, tanti dolori, con Superboy, Robin, Beast Boy e gli altri eroi teen DC Comics.

Era un altro mondo, non esisteva ancora il progetto New52, ma quel che più conta è che Arsenal e Starfire facevano parte dei Giovani Titani.

Giovani Titani è un marchio che, in un modo o nell’altro, è presente in fumetteria da almeno 10 anni con la pubblicazione delle storie di Geoff Johns.

Con l’inizio dell’avventura RW-Lion ci siamo ripromessi di valorizzare non solo le storie di Batman e Superman e della Justice League, ma anche di cercare di dare una chance agli altri eroi DC Comics. A riprova di questo, ancora oggi Lanterna Verde, Flash, Wonder Woman, Constantine sono titolari di altrettanti magazine RW-Lion.

Giovani Titani, la serie dedicati agli eroi adolescenti come Red Robin, Wonder Girl, Superboy, Kid Flash, aveva bisogno di un comprimario per consolidare la sua presenza in fumetteria. E anche in edicola, perché nei nostri progetti c’è sempre stata l’idea di proporre Giovani Titani a quanti più lettori possibile.

Leggendo e rileggendo gli albi che via via DC Comics sfornava dall’altra parte dell’oceano, cresceva in noi la consapevolezza che Red Hood and the Outlaws, dopo gli eventi di Morte della famiglia, avrebbe abbandonato un certo tipo di ambientazioni poco frequentate dagli altri eroi DC, per abbracciare in maniera più consistente la continuity.

E all’orizzonte avevamo ANNO ZERO (sono sicuro che tutti conoscete la saga che si sta attualmente dipanando sulla nostra ammiraglia Batman) che esploderà presto anche in altre testate come Flash, Lanterna Verde e Batman Il Cavaliere Oscuro.

Avete capito dove voglio andare a parare, vero?

Da maggio, dal numero 25, Giovani Titani cambierà nome  in Giovani Titani e Cappuccio Rosso e ripartirà dal numero 1. Le prime due uscite saranno dedicate ai Giovani Titani, a Superboy e all’evento VILLAINS che coinvolgerà nei mesi di maggio, giugno e luglio più o meno tutte le testate RW-Lion. Scopriremo le origini di tutti i criminali del Nuovo Universo DC, in una sorta di festival del cattivo quanto mani adatto alle atmosfere che le Justice League stanno per vivere in FOREVER EVIL.

Nel terzo numero della nuova incarnazione di Giovani Titani (per i lettori più affezionati si tratterà del numero 4/28) esploderà l’assetto definitivo della testata antologica con i serial dedicati ai Giovani Titani, a Superboy e a Cappuccio Rosso e i Fuorilegge.

La troverete nelle migliori fumetterie ed edicole.

Ci vediamo nei fumetti.

Alessio Danesi

rw-lion-presenta-giovani-titanicappuccio-rosso-1

Leave a reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>