MI FAI 2016

¤ Presentato il programma ufficiale del MI FAI 2016

Mediante un apposito comunicato stampa, gli organizzatori del MI FAI 2016, la sezione del MI AMI Festival dedicato all’illustrazione, diffondono il programma della manifestazione.


Vista l’importanza e la portata dell’annuncio, riportiamo di seguito il comunicato stampa in versione integrale.

Better Days + Rockit.it
presentano
MI AMI 2016

Il programma del MI FAI 2016

12° edizione 27-28 maggio – Circolo Magnolia – Idroscalo Milano

Dal 27 al 28 maggio torna a Milano il MI AMI, il festival della musica e dei baci, che raggiunge la sua dodicesima edizione, anche quest’anno nella cornice del parco dell’Idroscalo al Circolo Magnolia.

Organizzato da Rockit, portale di riferimento per la nuova musica italiana, e dall’agenzia creativa Better Days, ancora una volta il MI AMI sarà un weekend di musica, arte, fumetti e molto altro.

Accanto ai tre i palchi (Sandro Pertini, Rizla Stage e Waxman Brothers Backyard) su cui si alterneranno circa 50 artisti (Ministri, I Cani, Crookers, Calcutta, Selton, Iosonouncane, Tommaso Paradiso…) torna anche il MI FAI, un vero e proprio spin off del festival dedicato all’illustrazione, con una novità: il MI FAI / WAXMAN BROTHERS BACKYARD sarà il palco del MI AMI dedicato ai concerti illustrati. Tutti i concerti del Waxman Brothers Backyard, infatti, saranno animati da esclusivi live painting realizzati da nove artisti sorprendenti che nel corso dell’anno si sono distinti per talento e visionarietà. Un viaggio inedito alla scoperta delle più interessanti sfaccettature nel panorama italiano dell’illustrazione / fumetto / arte.

Saranno protagonisti del MI FAI: Francesca Protopapa, alias Il Pistrice, illustratrice e fondatrice del progetto editoriale collettivo Squame; Pietro Scarnera, pluripremitato autore del graphic novel “Una stella tranquilla, ritratto sentimentale di Primo Levi” e redattore del sito di graphic journalism GraphicNews; Dr Pira, fumettista punk ed eretico, che presenterà il suo ultimo lavoro (segreto) in uno show seguito da serigrafia serigrafia libera con Corpoc; Cristina Amodeo, illustratrice specializzata nella tecnica del collage che collabora con pubblicazioni per il MoMa e il Victoria Albert Museum; e ancora, Alice Milani, autrice dell’intenso graphic novel dedicato alla poetessa Wisława Szymborska; Isabella Nazzarri giovane pittrice di nuove forme di vita extraterresti; il collettivo Turbosafary, cinque artisti poliedrici che spaziano dalla street art all’animazione. A chiudere il cerchio, Johnny Cobalto, che ha realizzato il favoloso artwork del Festival a tema “matrimonio a Las Vegas”. Sergio Ponchione, o l’Obliquomo, affermato autore di fumetti tra cui la serie Grotesque e La storia più strana mai sentita nella tua vita realizzerà l’onirico report a fumetti del del MI AMI Festival. Nove punte di diamante dell’universo disegnato che faranno brillare concerti del Waxman Brothers Backyard e dell’area MI FAI con esclusive e inedite performance artistiche. Inoltre nella cornice del MI FAI sarà allestita dagli artisti presenti – e non solo – un’area expo dedicata all’autoproduzione.

PROGRAMMA MI FAI

Venerdì 27 maggio

19:30 Live painting di Cristina Amodeo
20:30 Dr. Pira Show e serigrafie live di
22:00 Rkomi /Tedua / Izi illustrato da
23:00 Giungla illustrato da Turbosafary
23:50 Osc2x illustrato da Cristina Amodeo
0:40 Pop X + visual show
01:40 L I M + visual show
02:25 Myss Keta + visual show

Sabato 28 maggio

18:45 Live painting Alice Milani
19:45 Live painting Pistrice
20:45 Live painting Isabella Nazzarri
22:00 Sequoyah Tiger illustrato da
22:50 Yombe illustrato da Alice Milani
23:30 Wasbridge Council Sound
00:20 Crema illustrato da Johnny Cobalto
01:00 Millelemmi illustrato da Sergio Ponchione
02:00 Dubfiles + visual di Isabella Nazzarri

BIGLIETTI E ABBONAMENTI

– L’ingresso al MI AMI costa 18 euro a giornata in prevendita. I biglietti in cassa costeranno 20 euro a giornata.
– L’abbonamento ai due giorni costa 30 euro ed è disponibile solo in prevendita.
– LA TESSERA ARCI NON SERVE.
– Bambini fino a 12 anni (inclusi): ingresso gratuito
– Prevendite disponibili su Ticketone, Mailticket e Musicraiser

Al momento non disponiamo di altre informazioni in proposito ma, come di consueto, continueremo a seguire molto da vicino gli annunci degli organizzatori della manifestazione e, non appena vi saranno altri ed ulteriori sviluppi, non mancheremo di tenervi aggiornati, quindi continuate a seguirci.

Stay Tuned!!!

Leave a reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>