Resident Evil: Heavenly Island

¤ Planet Manga presenta Resident Evil: Heavenly Island

Direttamente dalle pagine del proprio sito web, l’editore Panini Comics rilascia un comunicato stampa ufficiale per informare i lettori dell’uscita dell’imperdibile primo volume di Resident Evil: Heavenly Island, il nuovo capitolo manga per la saga horror di Capcom, la cui uscita è avvenuta lo scorso 4 Ottobre 2018.


Vista l’importanza e la portata dell’annuncio, riportiamo di seguito il comunicato stampa in versione integrale.

Una bellissima isola tropicale popolata da avvenenti e giovani modelle in bikini, pronte a sfidarsi davanti alle telecamere del reality “Idol Survival”. Senz’altro un paradiso in terra.
Ma questo paradiso nasconde un segreto infernale

L’autunno in casa Planet Manga si inaugura con il ritorno dell’amatissima saga horror di Capcom, che debutta con la nuova miniserie a fumetti RESIDENT EVIL: HEAVENLY ISLAND (Bio Hazard: Heavenly Island).

Naoki Serizawa, dopo aver lavorato sulle pagine di Marhawa Desire, torna a immergersi nelle atmosfere survival horror del videogame, regalandoci un puro mix di terrore e adrenalina, sconvolgente come solo questa saga videoludica di culto sa esserlo.

Armi biologiche, virus letali, attacchi di zombie assetati di sangue… Un programma tv come tanti diventa il centro di una nuova missione per Claire Redfield, che di sicuro non potrà mai dimenticare quello che ha in serbo per lei la misteriosa Sonido de Tortuga.

Il terrificante volume 1 di Resident Evil: Heavenly Island vi aspetta in fumetteria e online dal 4 ottobre!

BIOHAZARD heavenly island ©CAPCOM / Naoki Serizawa ©CAPCOM CO., LTD. (AKITASHOTEN JAPAN)

Al momento non disponiamo di altre informazioni in proposito ma, come di consueto, continueremo a seguire molto da vicino gli annunci dell’editore e, non appena vi saranno altri ed ulteriori sviluppi, non mancheremo di tenervi aggiornati, quindi continuate a seguirci.

Stay Tuned!!!

Leave a reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>