Home, Sweet Home!

¤ Planet Manga presenta Home, Sweet Home! #1

Direttamente dalle pagine del proprio sito web, l’editore Panini Comics rilascia un comunicato stampa ufficiale per informare i lettori dell’uscita dell’imperdibile primo volume di Home, Sweet Home!, dall’autrice di “Wolf Children” una toccante miniserie dal gusto sci-fi, la cui uscita è avvenuta lo scorso 27 Settembre 2018.


Vista l’importanza e la portata dell’annuncio, riportiamo di seguito il comunicato stampa in versione integrale.

Da cinque anni il Giappone è devastato dalla guerra. Ora che il conflitto è giunto anche alle porte della piccola isola di Aoshima, la vita degli studenti delle medie che qui vivono non sarà più la stessa.
Ogni venerdì, alla quinta ora, si terrà infatti una lezione speciale, che dovrà essere appresa al fronte

Dopo averci incantato con la sua poetica versione manga di Wolf Children, la compianta maestra Yu torna a emozionare il suo pubblico con HOME, SWEET HOME! (Gojikanme No Sensou), miniserie in quattro numeri che denuncia il dramma e l’assurdità della guerra attraverso le quotidiane vicende scolastiche del giovanissimo gruppo di protagonisti.

Una storia dai toni delicati che tratteggia le prime scoperte adolescenziali facendole confrontare con la dura realtà della battaglia, combattuta senza chiari motivi e contro un nemico sconosciuto.

Lasciatevi avvolgere dalle atmosfere dolceamare di questo inno all’amicizia e alla vita, che racconta la gioventù e le sue passioni tingendole di sfumature fantascientifiche.

Il primo toccante numero di Home, Sweet Home! vi dà appuntamento in edicola e fumetteria dal 27 settembre!

Al momento non disponiamo di altre informazioni in proposito ma, come di consueto, continueremo a seguire molto da vicino gli annunci dell’editore e, non appena vi saranno altri ed ulteriori sviluppi, non mancheremo di tenervi aggiornati, quindi continuate a seguirci.

Stay Tuned!!!

Leave a reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>