La lega degli straordinari Gentlemen di Alan Moore sarà una serie tv

Ecco arrivare direttamente dagli stati uniti una piccola grande notizia che farà la felicità di tutti gli appassionati di Alan Moore. A sorpresa l’autorevole The Hollywood Reporter ha rivelato che un adattamento televisivo tratto da La Lega degli Straordinari Gentlemen di Alan Moore & Kevin O’Neill , uno dei fumetti di maggior successo ideati da Alan Moore, è attualmente in fase di sviluppo alla Fox.

Il fumetto non è nuovo a trasposizioni infatti, nell’ormai lontano 2003, esattamente un decennio fa, veniva trasposto per il grande schermo, sempre ad opera della FOX, col titolo di La leggenda degli uomini straordinari e diretto da Stephen Norrington. Questo è il secondo film ispirato ad un’opera di Moore, dopo La vera storia di Jack lo squartatore (tratto da From Hell). Moore sviluppò l’idea di scrivere nuove storie mettendo assieme diversi personaggi classici appartenenti alla letteratura fantastico-avventurosa, dal Capitano Nemo di Jules Verne, ad Allan Quatermain, eroe di Le miniere di re Salomone di Henry Rider Haggard, a Dorian Gray dal romanzo di Oscar Wilde.

Il film presenta diverse variazioni rispetto alla storia a fumetti di Moore: il gruppo inizia a essere riunito a partire da Allan Quatermain e non Mina Harker (Murray, nel fumetto), come avviene nell’opera di Moore e O’Neill. Inoltre, gli sceneggiatori aggiungono i personaggi di Tom Sawyer e Dorian Gray alla formazione di base.

Per il momento, viste le poche (quasi nulle) informazioni in nostro possesso, non siamo ancora in grado di dirvi se la serie sarà fedele al fumetto o, come già avvenuto per il film, vi saranno dei sostanziali cambiamenti. L’unica cosa che possiamo dirvi con certezza è che la serie tv avrà come produttori esecutivi Michael Green (Smallville, Lanterna Verde) e Erwin Stoff (Matrix); Green si occuperà anche della sceneggiatura. Ovviamente né Moore né O’Neill sono stati coinvolti nella produzione del serial.

Al momento non disponiamo di altre informazioni in nostro possesso ma, come di consueto, continueremo a seguire da molto vicino la vicenda e, non appena vi saranno altri ed ulteriori sviluppi, non mancheremo di tenervi aggiornati, quindi continuate a seguirci.

Stay Tuned!!!

Leave a reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>