Home Animazione ¤ I Simpson cronaca di una morte annunciata

¤ I Simpson cronaca di una morte annunciata

62
0
I Simpson

La 26ª stagione de I Simpson in America si apre con un lutto, nel post che segue tutte le rivelazioni del caso, se preferite non avere anticipazioni, vi sconsigliamo di proseguire la lettura

ATTENZIONE SPOILER


A un anno dalla notizia che un personaggio ben noto della serie I Simpson sarebbe morto, finalmente la promessa si è avverata nel primo episodio della 26ª stagione.

Secondo le parole del produttore Al Jean un character ricorrente ci avrebbe lasciato definitivamente aggiungendo, un piccolo indizio dicendo che il doppiatore in lingua originale del personaggio aveva vinto un Emmy per il suo ruolo. Dopo la rivelazione del titolo dell’episodio, “Clown in the Dumps”, che avrebbe aperto la 26ª stagione, gli indizi erano tutti su Krusty il Clown o su un personaggio a lui legato (come Telespalla Bob).

La morte di un personaggio non è un evento particolarmente ricorrente ne I Simpson. Con 25 stagioni alle spalle, gli unici personaggi ufficialmente morti sono ad oggi: Maude Flanders, tornata diverse volte come fantasma, Tony Ciccione, sostituito da suo cugino identico, Mona Simpson, la fuggiasca madre di Homer e “Gengive Sanguinanti” Murphy, l’amico sassofonista di Lisa. Infine lo scorso anno c’è stato il difficile addio “forzato” alla maestra di Bart, Edna Caprapall, dovuto alla morte a causa di un tumore della doppiatrice originale, Marcia Wallace. La scelta dei produttori della serie è stata quella di ritirare il personaggio, piuttosto che farlo continuare con una doppiatrice diversa rispetto a quella storica.

Questo inizio di stagione era un momento che i fan attendevano, ma temevano allo stesso tempo, sebbene il pericolo che a passare a miglior vita sarebbe stato uno dei membri della famiglia Simpson, o un personaggio principale della serie era veramente minimo, come lo stesso produttore esecutivo Al Jean ha dichiarato:

“Non potremmo mai uccidere Homer, o Krusty. Questa è una serie che viene replicata continuamente e non vogliamo che vi sentiate male ogni volta che vi imbattete in un vecchio personaggio che avete amato. Totalmente, inevitabilmente e molto tristemente, ogni volta che vedo la maestra di Bart la Sig.ra Caprapall sono sempre un po’ triste, come mai lo ero stato prima”.

Bene se siete arrivati fin qui siete consapevoli che quanto leggerete potrebbe rovinarvi la messa in onda italiana della prima stagione de I SIMPSON quindi da adesso in poi procedete a vostro rischio e pericolo

SPOILER

A passare a miglior vita in questa nuova stagione de I Simpson è si un personaggio storico della serie, ma meno centrale di quanto si pensasse si tratta del padre di Krusty, il Rabbino Hyman Krustofsky, interpretato dallo straordinario Jackie Mason, unitosi alla famiglia de I Simpson nel 1991 e premiato con l’Emmy l’anno successivo. Un personaggio decisamente di secondo piano della serie, era apparso per la prima volta ne I Simpson nella terza stagione nell’episodio “Tale padre, tale clown”, in in cui Krusty ed il padre tornano ad avere un rapporto, dopo anni di estraniamento. Di certo non la morte epica che molti si attendevano. Insomma, un bluff dei produttori che hanno alimentato con una pubblicità eccessiva l’evento che, di sicuro, lascerà i fan delusi ma che, almeno, possono consolarsi del fatto che tutti i personaggi importanti della serie saranno ancora lì sullo schermo.

Oltre questa morte annunciata e, adesso finalmente svelata, la 26ª stagione si preannuncia una stagione piena di eventi per la famiglia gialla più amata del piccolo schermo. Oltre all’attesissimo primo episodio, sono stati confermati due episodi cross-over con altre due serie tv di successo. Il primo sarà con Futurama ed andrà in onda nell’episodio del 9 novembre col titolo Simpsorama, mentre il secondo sarà una apparizione nella serie tv I Griffin.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui