Etna Comics

¤ Goran Parlov sarà tra i grandi ospiti di Etna Comics 2018

Mediante un apposito comunicato stampa, gli organizzatori di Etna Comics 2018, il Festival Internazionale del fumetto e della cultura pop, hanno annunciato che Goran Parlov sarà tra i grandi ospiti della manifestazione di quest’anno.


Vista l’importanza e la portata dell’annuncio, riproponiamo di seguito il comunicato stampa diffuso nelle scorse ore dagli organizzatori della manifestazione.

Goran Parlov ospite dell’Area Comics di Etna Comics 2018

Il disegnatore croato tra i big dell’ottava edizione

del “Festival Internazionale del Fumetto e della Cultura Pop”

Dalla Croazia agli Stati Uniti, passando per l’Italia, costruendo una fama di livello mondiale in ascesa costante.

L’esplosione di Goran Parlov si è rivelata inarrestabile soprattutto negli ultimi quindici anni, che hanno visto la sua crescita esponenziale sul piano internazionale, dopo le prime soddisfazioni raccolte nel nostro Paese, nel quale ha debuttato nel 1993 con la Bonelli, disegnando su “Ken Parker Magazine” e “Nick Raider”.

Un cammino travolgente, quello del fumettista croato, che ancora trentenne, nel luglio del 1997 si è visto spianare la strada dal grande successo di pubblico riscosso con “L’ultima frontiera”, albo gigante di Tex numero 11 (il cosiddetto “Texone”), prima di disegnare “Magico Vento” e “Volto Nascosto” sempre per la Bonelli.

Un’opportunità dopo l’altra per Parlov, come quella colta al volo dallo staff di Etna Comics, che dal 31 maggio al 3 giugno lo porterà a Catania per l’ottava edizione del “Festival Internazionale del Fumetto e della Cultura Pop” grazie alla preziosa collaborazione con i Mad Collectors.

Un’occasione unica per i suoi fan siciliani, che ricorderanno certamente il suo approdo alla Vertigo nel 2001, seguito da quello alla Marvel Comics nel 2004. Negli States infatti il disegnatore, originario di Pola, ha trovato la definitiva consacrazione come star internazionale, realizzando le matite di alcuni episodi di “Black Widow” (inchiostrati addirittura da Bill Sienkiewicz) e iniziando la collaborazione con lo sceneggiatore inglese Garth Ennis, creando così alcune delle più belle storie di sempre sul Punitore (una su tutte: “Barracuda”, 2007).

Nel 2014, insieme al grande scrittore scozzese, Mark Millar, ha dato alle stampe per la Image Comics la miniserie “Starlight”, divenuta in breve un successo planetario di critica e vendite.

A ottobre dello scorso anno le fumetterie statunitensi hanno aperto le porte a “Punisher: The Platoon”, sguardo retrospettivo su Frank Castle in Vietnam, atteso a breve anche in Italia, dove Goran Parlov tornerà tra poco più di un mese e mezzo, per ricevere l’abbraccio dei tanti appassionati durante Etna Comics 2018.

Al momento non disponiamo di altre informazioni in proposito ma, come di consueto, continueremo a seguire molto da vicino gli annunci degli organizzatori della manifestazione e, non appena vi saranno altri ed ulteriori sviluppi, non mancheremo di tenervi aggiornati, quindi continuate a seguirci.

Stay Tuned!!!

Leave a reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>