Fight Club avrà un sequel a fumetti

Vi ricordate del Fight Club il film del 1999 diretto da David Fincher, basato sull’omonimo romanzo di Chuck Palahniuk? Si proprio quello interpretato da Edward Norton nei panni di narratore protagonista e da  Brad Pitt nel ruolo di Tyler Durden. Lo stesso film che diceva a tormentone: La prima regola del Fight Club?

Beh, Chuck Palahniuk l’ha platealmente infranta durante l’ultima edizione del San Diego Comic-Con, infatti, lo scrittore ha annunciato che è in fase di realizzazione un sequel di Fight Club, solo che stavolta la storia non sarà raccontata sul grande schermo ma sotto forma di graphic novel. Vedremo Jack combattere contro il suo alter-ego Tyler Durden per proteggere il figlio avuto con Marla, che viene rapito da Tyler. Per ritrovarlo, Jack dovrà tornare alle radici del progetto Mayhem e riportare a galla un passato che credeva sepolto.

Palahniuk ha precisato che le atmosfere saranno le stesse del film; la graphic novel verrà pubblicata sotto forma di serie e dovrebbe essere disponibile entro il 2015, vi riportiamo di seguito uno stralcio dell’intervento dell’autore al recente Comic Con conclusosi domenica scorsa:

A proposito del graphic novel, è vero. Chelsea Cain mi sta introducendo ad artisti e creatori di Marvel, DC e Dark Horse, e mi stanno incamminando attraverso il processo creativo. Sarà probabilmente una serie di libri che aggiornano la storia dieci anni dopo la fine apparente di Tyler Durden. Al giorno d’oggi, Tyler sta raccontando la storia, in agguato dentro Jack, e pronto a lanciare un ritorno. Jack è ignaro. Marla si annoia. Il loro matrimonio si è arenato sulla costa rocciosa della mezza età e della noia suburbana.E solo quando il loro bambino scompare, rapito da Tyler, che Jack viene trascinato di nuovo nel mondo dei Mayhem.

Al momento non disponiamo di altre informazioni ma, come di consueto, continueremo a seguire da molto vicino la vicenda e, non appena vi saranno altri, ulteriori ed a questo punto inevitabili sviluppi, non mancheremo di tenervi aggiornati, quindi continuate a seguirci.

Stay Tuned!!!

Leave a reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>