Confessioni “hot” di un Osservatore

Ci è pervenuto in redazione un breve scritto autografo de L’Osservatore, per quanto datato, non potevamo esimerci dal pubblicarlo visto le rivelazioni a di poco shockanti sull’universo Marvel. A dire il vero pure le immagini a corredo meritano

red sonja

Quando excelsior creò il Marvel Univers IO c’ero e guard… ehm Osservavo, “supereroi con super prolemi” era il motto, così nacque una genia di sfigati… poi fu il COMIC CODE e l’oblio.
Adesso, come un novello pentito, ho deciso di parlare, di raccontare il sesso sfrenato che fanno i supereroi tra una scazzota e l’altra insomma è giunta l’ora di svelare gli altarini…

DEVIL non è un granché, colpa della madre suora che gli ha riempito la testa di sensi di colpa e sciocchezze, la realtà è che la Elektrasua ex Karen Page dopo l’esperienza con lui si è data ai film porno, la VEDOVA NERA l’ha subito mollato, mentre Heter Glenn si è adirittura suicidata! Anche ELEKTRA a preferito immolarsi pur di non continuare la relazione.

Se Devil piange THOR non ride, pur essendo il più statuario sex-simbol dell’Universo Marvel Thor è un disastro: più di 50 numeri prima di fare qualche timida avance a Jane Foster, eclissatesi poi per colpa del padre degli dei (Odino), ma la stessa LADY SIF ha apertamente ammesso che tra Thor e quella ciofeca galattica di Beta Ray Bill è molto meglio quella ciofeca, a buon intenditor… del resto uno che ti molla l’INCANTATRICE proprio nel momento in cui bisogna far vedere di che pasta si è fatti, vuol dire o che il papà gli ha rifilato la solita storia della cicogna o del cavolo oppure ha seri problemi di sesso.  Lady Sif

Gatta Nera

Sue_Storm

Chi invece non perde un colpo e l’UOMO RAGNO, Peter Poker ehm… Parker, che alla faccia della sua proverbiale sfortuna, si è cuccato tra le creature più bone ehm… affascinanti dell’Universo Marvel. E se con quel bocconcino di Gwen non è andato oltre un po’ di “petting”, con Mary Jane ha fatto dei numeri veramente insoliti; anche se il feeling fisico che aveva con la GATTA NERA era unico (provate a farlo sui tetti di New York appesi ad una ragnatela, fatemi sapere poi…).

Passando ai FANTASTICI QUATTRO, Sue è la più maliziosa del gruppo; si lamenta sempre che il marito, sebbene faccia il suo dovere con scrupolo non sia del tutto interessato, per metterlo alla prova, diventa invisibile durante l’atto e raramente Mr. Fantastic si accorge di ciò; ma la spunta sempre del resto il suo potere lo rende molto molto lung… appetibile.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Restiamo in tema di gruppi passando ai VENDICATORI che sono “più numerosi dei cani di Brasi”, come si dice dalle nostre parti. Il rapporto più normale era quello tra Mimo ed Occhio di Falco che passavano il tempo a darsele di santa ragione; del resto si sa il matrimonio appiattisce. La vezzosissima WASP continua a comportarsi come una ninfomane non mi stupisco, quindi, se il maritino sia andato più volte fuori di testa. SCARLET è sicuramente la più fortunata del gruppo avere come compagno un sintezoide che come potere può aumentare a piacimento la densità e la durezza di ogni parte del suo corpo non voglio aggiungere altro commentare sarebbe sconveniente.

Wasp

Passiamo ai miei vicini di casa gli INUMANI: MEDUSA per avere un bambino da Freccia Nera ha dovuto affittare tutti i DVD porno presenti non solo sulla luna ma anche sulla terra. Cristal ha tradito il marito con un venditore porta a porta di enciclopedie. Ora senza voler giustificare l’ex amante della Torcia, bisogna ammettere che più volte abbia sussurrato al marito:” Acciderbolina, Pietro, capisco i tuoi poteri, ma è possibile che tu sia sempre così veloce?

Anche io come Bunker prima e M.M.L. poi sento spesso la fatidica domanda: “Ce l’ha più grosso HULK o la COSA?”

Non voglio comunque svelarvi questo fondamentale segreto del mondo Marvel, ma parlarvi della più “tonica” super sexy eroina Marvel: SHE HULK che ha energia e voglia sufficiente da soddisfare diversi battaglioni di mandroidi dello S.H.I.E.L.D..
Fatta a immagine e somiglianza della bambola gonfiabile di Byrne, si è praticamente fatta tutti i vendicatori, ma le parole più dolci che le sono state sussurrate restano quelle della Cosa: “ è tempo di distruzione”.

She Hulk

Se vi state chiedendo perché sia finito il folle amore tra Colosso e Kitty Pride basta usare un po’ si sana logica: lui forte e duro come l’acciaio, lei intangibile eterea, risultato: letti sfasciati e null’altro.

La palma del mandrillo più mandrillo di tutti la voglio, però, assegnare a CONAN, se non siete d’accordo andate a rileggervi le cronache lemuriane, mentre io voglio ricordarvi le misure di RED SONJA 95-60-90

Red Sonja

4 comments to Confessioni “hot” di un Osservatore

  • Fili  says:

    Concordo con l’Osservatore Red Sonja merita!! Le altre tra frustini, spade e sai incutono paura

  • derek  says:

    sarà piccolina, ma buttala via Wasp 🙂

  • Apteryx  says:

    sarà il colore o la tonicità dei sui muscoli ma She-Hulk resta la mia preferita, anche se continuo a non capire come Peter Parker ha mollato la gattina…

Leave a reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>