Diabolik

¤ Astorina presenta Diabolik Sottosopra – L’uomo che non sapeva ridere

Nelle scorse ore la Astorina ha presentato per la prima volta un albo ironico di Diabolik, dal titolo Diabolik Sottosopra – L’uomo che non sapeva ridere.


Vista l’importanza e la portata dell’annuncio, riportiamo di seguito il comunicato stampa ufficiale divulgato dalla Mondadori Comics per presentare il volume.

 

Giovedì 18 luglio 2019, dalle ore 18.00
Diabolik Sottosopra
L’uomo che non sapeva ridere
Incontro con Silvia Ziche

Presentazione del primo albo interamente ironico di Diabolik

WOW SPAZIO FUMETTO
Museo del Fumetto, dell’Illustrazione e dell’Immagine animata di Milano

Viale Campania 12 – Milano

 Ingresso libero

Giovedì 18 luglio 2019, dalle ore 18.00, WOW Spazio Fumetto ospita un appuntamento davvero speciale dedicato a tutti gli appassionati: Silvia Ziche, amatissima disegnatrice di tante storie Disney e creatrice del personaggio Lucrezia, incontra il pubblico per presentare in anteprima l’albo Diabolik Sottosopra – L’uomo che non sapeva ridere.

Una divertente storia di Diabolik edita da Astorina (in edicola il 1° agosto, in abbinata al tradizionale albo della serie regolare) in cui, insieme allo sceneggiatore Tito Faraci, presenta un inedito Re del Terrore impegnato in un’avventura insolitamente umoristica. In occasione dell’incontro saranno esposte alcune tavole originali e la copertina dell’albo. Parteciperà il direttore di Diabolik Mario Gomboli, e al termine dell’incontro Silvia Ziche si intratterrà col pubblico e autograferà per i fan il mini-poster realizzato per l’occasione (in omaggio fino a esaurimento scorte).

Al momento non disponiamo di altre informazioni ma, come di consueto, continueremo a seguire molto da vicino gli annunci dell’editore e, non appena vi saranno altri ed ulteriori sviluppi, non mancheremo di tenervi aggiornati, quindi continuate a seguirci.

Stay Tuned!!!

Diabolik

Leave a reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>