Anche Slash diventa cartoon per un suo video clip

Non è certo la prima volta che la musica invade il regno dei cartoon e sicuramente non sarà neanche l’ultima, ma di certo l’episodio è significativo. “Apocalyptic Love”, questo il titolo dell’ultimo album di Slash, è già uscito da qualche mese e per il suo terzo singolo l’ex chitarrista dei Guns N’ Roses si fa portare nel mondo dell’animazion da Christian De Vita, regista presso la One Hand Clapping, che ha lavoranto con Wes Anderson, il regista di un film cult come “I Tenenbaum”, in diversi progetti, oltre ad aver lavorati ad altri lungometraggi quali Space Jam e Fantastic Mr Fox. Tornando al video i disegni sono stati realizzati dal tratto inconfondibile di Alban Rodriguez.

Già questo potrebbe essere un motivo sufficiente per vedere il video, ma è anche il video in se a far parlare, infatti, il video di “Bad Rain” è ambientato in uno strip club oscuro e sinistro, in cui entra un vecchio signore. Ad attirare la sua attenzione è la procace spogliarellista, che danza sul palco al ritmo della musica di Slash e Myles Kennedy and The Conspirators.

Nelle atmosfere ricorda un po’ il film “Dal tramonto all’alba” di Tarantino, perché le persone all’interno del locale non sono quello che sembrano. Ma adesso basta spoilerare, non vogliamo rovinarvi il video clip che trovate in calce a questo articolo.

Come dicevamo in apertira, non è la prima volta che il mondo della musica incontra quello dei cartoon ed infatti per Slash non è la prima volta che fa incursione nel mondo dell’animazione: anche il video di “Dirty Little Thing” dei Velvet Revolver aveva personaggi animati e prima ancora il chitarrista era apparso come cartoon nel film Disney “Phineas e Ferb”. Che sia la tendenza del futuro quella di far sposare generi diversi col mondo dell’animazione?


Leave a reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>