Akira Live: Diffusi alcuni concept di Masaru

Ancora una volta torniamo a parlarvi del Live Action (al momento incompiuto) di Akira, il personaggio tratto dal manga cult di Katsuhiro Otomo che, al momento, ha come unica trasposizione cinematografica il film animato di fine anni ottanta. Questa volta lo facciamo perché Film Sketchr ha pubblicato una serie d’immagini relativi ai concept di Howard Lau realizzati per il live action in questione e che Jaume Collet-Serra avrebbe dovuto dirigere per la Warner.

Le immagini nello specifico, ci permettono di ammirare quale sarebbe stato il look dell’Esper Masaru, uno degli esper presenti in questa storia.

Nel manga tre bambini furono usati come soggetti per il progetto segreto del governo. I bambini possiedono dei corpi normali ma hanno un aspetto insolito, poiché i loro corpi e i loro volti sono raggrinziti con l’età, forse a causa dei loro poteri o a causa dei test effettuati su di loro. Hanno conosciuto Akira e sono sopravvissuti alla distruzione di Tokyo.

Gli Espers in questione sono:

  • Kiyoko “Numero 25”, Kiyoko è un Esper che è fisicamente debole, tanto da essere confinata a letto. Ha la capacità di usare il teletrasporto e la precognizione.
  • Takashi “Numero 26”, Takashi è il primo Esper a comparire nella storia, quando causa l’incidente di Tetsuo nell’auto difendersi. Possiede il potere della psicocinesi. Viene ucciso nel terzo tankobon da Nezu.
  • Masaru “Numero 27”, Masaru è fisicamente limitato a una sedia a rotelle o ad una speciale sedia fluttuante. Anche lui ha il potere della psicocinesi.

Gli ultimi aggiornamenti pervenuti sul film vedevano il coinvolgimento del regista Jaume Collet-Serra e degli attori Garrett Hedlund e Kristen Stewart, che avrebbero dovuto interpretare il ruolo del protagonista Kaneda e di Ky.

Al momento non disponiamo di altre informazioni in proposito ma, come di consueto, continueremo a seguire da vicino la vicenda e, non appena vi saranno altri ed ulteriori sviluppi, non mancheremo di tenervi aggiornati, quindi continuate a seguirci.

Stay Tuned!!!

Leave a reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>