A Roma una mostra che va da Crepax ad Altan

a-roma-una-mostra-che-va-da-crepax-ad-altanIl fumetto non è solo intrattenimento, ed al pari della fotografia può essere anche una forma d’arte oltre che d’espressione e nel corso degli anni non sono pochi gli artisti che hanno lasciato un’impronta indelebile nel panorama nazionale ed internazionale.

A Milano l’idea di libertà in Europa dal dopoguerra a oggi attraverso l’opera dei maestri del ‘900 e artisti contemporanei, a Roma invece la storia del fumetto in strisce mai esposte prima di Andrea Pazienza, Guido Crepax, Altan e altri ancora sono le mostre di maggior richiamo che aprono in questo week end. Che vede, sempre nella capitale, l’inaugurazione della rassegna che Auditorium Arte dedica agli scatti di Tina Modotti, attrice e fotografa e rivoluzionaria.

Leave a reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>