Tintin in America batte un nuovo record rimanendo il fumetto più caro al mondo

Ne avevamo già parlato giusto qualche giorno fa in questa notizia, ma ora ritorniamo sull’argomento per aggiornavi su come si sia conclusa l’asta dell’opera a fumetti più cara del mondo: la copertina di “Tintin in America” realizzata nel 1932 da Hergé messa all’asta a Parigi dall’anonimo proprietario (che l’aveva acquistata nel 2008 per 764.218 euro) è stata venduta per 1,3 milioni di euro a un secondo collezionista, anch’egli rimasto anonimo.

Il disegno è infatti uno dei soli cinque esemplari di copertine degli album realizzati da Hergé in inchiostro di china e acquarello: successivamente le colorazioni vennero effettuate separatamente utilizzando procedimenti industriali.

La casa d’aste Arcturial ha messo in vendita anche altri 300 lotti legati all’universo di Tintin, fra cui 80 album autografati da “Tintin e Milù”, ovvero Hergé e la prima moglie Germaine Kieckens.

Tags:  ,

Leave a reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>