Tutti sull’Isola che non c’è con Peter Pan e Bennato

Non c’è luogo più onirico, fantastico, colorato e magico dell’«Isola che non c’è». Ad accompagnare il pubblico in un viaggio tra musiche accattivanti, canzoni indimenticabili, coreografie acrobatiche, atmosfere da cartoon e incredibili effetti speciali, arriva lui: «il bambino che non voleva crescere». Dopo aver sbancato il botteghino con cifre da record, «Peter Pan Il musical» da ieri, venerdì 20, fino a domenica 22 torna al teatro Colosseo (ore 21, domenica ore 16). Una veste tutta nuova per questa messa in scena tratta dal celebre racconto di James Matthew Barrie con le musiche di Edoardo Bennato che vede protagonista Manuel Frattini, vera stella del musical italiano.

«È uno spettacolo completamente rinnovato – spiega -. Rispetto al suo debutto, avvenuto nel 2006, ci sono parecchi variazioni. Anzitutto il cast è stato cambiato e sono arrivati ragazzi giovani bravi e motivati. Poi, dopo essere stato replicato così tante volte, si sono aggiunti dei particolari. Inoltre il mio Peter ha acquisito sfumature differenti perché il mio percorso professionale è progredito e il personaggio è cresciuto insieme con me». È proprio Frattini a vestire i panni del piccolo capo dei «Bimbi sperduti» che, coadiuvato dall’inseparabile Wendy (Martha Rossi), si cimenterà in una fantastica avventura attorniato dalla ciurma dei pirati guidata dall’efferato Capitan Uncino (Pietro Pignatelli) e dal suo fedele Spugna (Jacopo Pelliccia).

Un cast di venticinque elementi diretto da Maurizio Colombi, tra voli funambolici e stupefacenti colpi di scena possibili grazie a un impianto tecnologicamente avanzato, regalerà emozioni a grandi e piccini. «È uno show adatto a tutti – conclude Frattini – che permette di sognare e di divertirsi lasciando fuori dal teatro i problemi quotidiani. In più, grazie ai celebri brani di Bennato che per l’occasione ha riarrangiato il suo concept-album «Sono solo canzonette, è impossibile non farsi coinvolgere».

Teatro Colosseo
Via Madama Cristina 71
Tel: 011/66.98.034

FRANCA CASSINE

Tags:  

Lascia un commento

È possibile utilizzare questi tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>