Tutti i film d’animazione annunciati da oggi fino al 2016

Sono passate solo poche settimane da quando sono uscite nelle sale «Madagascar 3» e «Ribelle – The Brave», film che inevitabilmente si stanno scontrando al botteghino, ma l’annata animata non si ferma certo qui, anzi è proprio agli inizi ed infatti il prossimo 28 settembre arriverà nelle sale il quarto capitolo della saga «L’era Glaciale», mentre bisognerà aspettare il mese di ottobre per vedere «Paranorman» e l’italiano «I gladiatori di Roma», a novembre sarà la volta di «Hotel Transylvania» di cui vi abbiamo parlato ripetutamente, e dobbiamo arrivare sotto Natale per vedere l’attesissimo «Ralph Spaccatutto» della Disney e il «Pinocchio» di Enzo d’Alò… e poi finito l’anno cosa ci aspetterà?

La risposta non è semplice anche perché alcuni film arrivano in sordina, ma cercando di fare un breve specchietto ed approfittando del fatto che la lavorazione di un film animato dura a lungo, e anche la sua promozione richiede tempi larghissimi: questo ci permette di mettere un po’ d’ordine tra i titoli più attesi, addirittura, dei prossimi tre anni, che usciranno dalle fucine delle principali case di produzione. Come vedrete ci sono moltissimi sequel, ma anche progetti originali, e alcuni titoli che suscitano particolare curiosità. Quali sono i film animati che aspettate con più ansia?

Ecco il calendario: le date d’uscita (quando non indicato diversamente) sono quelle degli Stati Uniti.

2013

18 gennaio (in Italia): «Frankenweenie» (Tim Burton Productions)
Burton ha rifatto un suo corto degli esordi trasformandolo in un imperdibile lungometraggio animato.

22 marzo: «The Croods» (DreamWorks Animation)
Gli equilibri di una famiglia preistorica viene sconvolta da un geniale inventore. Quello del fuoco.

24 maggio: «Epic» (Blue Sky Studios)
Una ragazza si risveglia in un altro universo. Ma poi scopre che si tratta di… no, non ve lo diciamo.

21 giugno (in Italia): «Monsters University» (Pixar)
Il seguito di uno dei film più belli della Pixar è in realtà un prequel: Mike e Sully vanno all’Università.

3 luglio: «Cattivissimo Me 2» (Illumination Entertainment)
Sequel del divertente film sull’unico nemico dei super-eroi per cui è consentito fare il tifo.

19 luglio: «Turbo» (DreamWorks Animation)
Una lumaca appassionata di gare automobilistiche sogna di essere la lumaca più veloce del mondo.

Autunno: «Planes» (DisneyToon Studios)
Uno spin-off di «Cars», questa volta con gli aeroplani al posto delle auto. Negli USA esce solo in dvd.

1 novembre: «Mr. Peabody and Sherman» (DreamWorks Animation)
Due celebri personaggi dell’animazione americana fin dagli Anni 50 ottengono un film tutto loro.

27 novembre: «Frozen» (Walt Disney Animation Studios)
Annuale film Disney. Si torna alle fiabe: è tratto da «La regina delle nevi» di Hans Christian Andersen.

2014

7 febbraio: «Cloudy 2: Revenge of the Leftovers» (Sony Pictures Animation)
Il remake del folle e divertentissimo «Piovono polpette»: manterranno l’originalità del primo film=

14 marzo: «Me and My Shadow» (DreamWorks Animation)
Il film racconta la storia di un’ombra ed è l’esordio alla regia del bolognese Alessandro Carloni.

11 aprile: «Rio 2» (Blue Sky Studios)
Un altro sequel con un’uscita strategica: poche settimane prima dei Mondiali di Calcio in Brasile.

30 maggio: «The Good Dinosaur» (Pixar)
E se i dinosauri non si fossero mai estinti? Questa l’idea alla base dell’annuale film della Pixar.

20 giugno: «How to Train Your Dragon 2» (DreamWorks Animation)
Sequel di una delle grandi sorprese animate degli ultimi anni, «Dragon Trainer». Ma non finisce qui…

26 novembre: «Happy Smekday!» (DreamWorks Animation)
Tratto dal libro per ragazzi di Adam Rex, in cui gli alieni prendono possesso della Terra (e del Natale).

19 dicembre: Senza titolo (Illumination Entertainment)
Uno spin-off di «Cattivissimo Me» tutto dedicato ai buffi assistenti gialli del protagonista, i «minions».

Senza data: «The Familiars» (Sony Pictures Animation)
Tratto da una serie di libri di successo: i «familiari» sono i compagni animali di tre maghi in erba.

2015

27 marzo: «The Penguins of Madagascar» (DreamWorks Animation)
Un altro spin-off, questa volta incentrato sugli amatissimi pinguini della saga di «Madagascar».

5 giugno: «Trolls» (DreamWorks Animation)
Ricordate i pupazzetti dei Troll? Nati in Danimarca nel 1959, nel 2015 diventeranno un film.

19 giugno: Senza titolo (Pixar)
Annuale appuntamento con la Pixar, ambientato nei meandri della mente umana. Si torna a sperimentare?

6 novembre: «B.O.O.: Bureau of Otherworldly Operations» (DreamWorks Animation)
Una storia di fantasmi. Il personaggio principale è doppiato (in originale) da Seth Rogen.

19 dicembre: «Mumbai Musical» (DreamWorks Animation)
Un musical in stile Bollywood: il poema epico del Ramayana raccontato dal punto di vista delle scimmie.

2016

18 marzo: «Kung Fu Panda 3» (DreamWorks Animation)
Terzo film con protagonista il panda Po, che da noi ha la voce di Fabio Volo. Batterà i predecessori?

18 giugno: «How to Train Your Dragon 3» (DreamWorks Animation)
Terzo film della saga nordica di «Dragon Trainer»: il primo era bellissimo, manterrà le promesse fino a qui?

«Finding Nemo 2» (Pixar)
Sequel di uno dei film più amati (e di maggior successo) della Pixar: si torna in fondo al mare.

Leave a reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>