Tiferno comics omaggia Lupo Alberto

A Città di Castello un mese intero in compagnia di Lupo Alberto. ”Tiferno comics”, oltre alla tradizionale mostra-mercato del fumetto, dal 29 settembre al 21 ottobre omaggia infatti il personaggio nato dalla fantasia del disegnatore Guido Silvestri, in arte Silver.

”Lupo Alberto – Quasi un parente” è il titolo della rassegna che proporrà tavole che vanno dalle prime apparizioni di quasi quarant’anni fa fino alle strisce più recenti, con anche gigantografie e scenografie.

Ricordiamo ai nostri lettori che Lupo Alberto è una striscia a fumetti che prende nome dal personaggio principale, nata dalla matita di Guido Silvestri, in arte Silver. Lupo Alberto riprende la figura dell’uomo comune, con un obiettivo nella vita, e una certa dose di sfortuna.

Cerca sempre di rubare una gallina di nome Marta, che è la sua fidanzata, ma Mosè (cane bobtail da guardia) fa di tutto per impedirglielo. Proprio da questi epici scontri fra Lupo Alberto e Mosè sono nate le prime strisce della serie.

Lupo Alberto fa la sua prima comparsa nel febbraio del 1974, con delle strisce pubblicate dal giovane Silver sul Corriere dei ragazzi. Poco più di un anno dopo, la Dardo pubblicò il primo albo dedicato a questo personaggio. Lupo Alberto viene proposto come albo mensile a partire dal maggio del 1985, dopo una sfortunata serie di otto numeri editi dalla Corno a cavallo del 1983 e 1984.

Lascia un commento

È possibile utilizzare questi tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>