Start Up per Nathan Never 250

Nathan Never 250

A metà marzo andando in edicola potreste avere un senso di deja vu guardando l’ultimo Nathan Never: il N 250.
Nella foto sopra (tranquilli non ci vedete doppio) sono raffigurati il N 1 con la copertina di Claudio Castellini ed il N 250 con la copertina Sergio Giardo che sarà appunto il nuovo copertinista della serie.
Non si tratta ne di un reboot (operazione sempre più inflazionata per i comics americani) ne di un omaggio in occasione di un traguardo così importante, ma molto più semplicemente di un nuovo inizio (lo si trova scritto anche in copertina), si tratta infatti di uno start up per la saga di Nathan Never, tutte le storyline che ad oggi risultavano la colonna portante della serie verranno chiuse, permettendo a chi si avvicina come nuovo lettore di godersi le avventure senza l’impressione di essersi perso qualcosa precedentemente.

Ecco cosa si può leggere direttamente dal sito della Sergio Bonelli Editore: “il numero 250 e i tre che seguiranno formeranno una vera e propria mini-serie nella serie che potrà essere usata come trampolino di lancio da nuovi lettori che vorranno avvicinarsi alle avventure dell’Agente Speciale Alfa. Insomma, per essere chiari, il numero 250 di Nathan Never è, a tutti gli effetti, un nuovo numero 1 della serie. Dal 254 in poi, i racconti torneranno alla loro “normalità”, nel nuovo equilibrio che coinvolgerà gli eroi che vi appassionano da vent’anni.”

Sul Blog di Mirko Perniola (co-autore insieme a Antonio Serra della storia in questione) viene ancora meglio spiegata la vicenda del n 250 di Nathan Nenver che sarà uno starting point un nuovo inizio per la serie non un reboot: ”Tutto ciò che è successo fino ad oggi è davvero successo e resta! Ned Mace ha ucciso Laura Lorring e rapito Ann Never, Andy Avilland ha ucciso Adija, Luke e le gemelle Ross sono morte durante la Guerra con le stazioni orbitanti, la guerra con Marte è appena finita ecc… ma le nuove storie verranno raccontate come se questi eventi non siano mai stati raccontati! Sono accaduti ma non sono stati ancora raccontati! Perciò, dove e se sarà necessario, si racconteranno con un nuovo punto di vista, con una nuova prospettiva, i pezzi degli eventi passati necessari a far sì che tutti capiscano tutto…”

Bene arrivati a questo punto non ci resta che investire i prossimi 3 eurozzi scarsi nel N 250 di Nathan Never, per vedere e toccare con mano questo nuovo inizio…

icollezionisti

Lascia un commento

È possibile utilizzare questi tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>