Spotorno Comics diventa maggiorenne

Sabato 18 agosto torna Spotorno Comics e stovalta le candeline della manifestazione sono 18: ormai la manifestazione ha raggiunto la piena maturità; grazie al vignettista Roby Giannotti (storica “matita” della Gazzetta dello Sport) anche quest’anno il clou della manifestazione sarà “La Notte delle Vignette“, dove 15 vignettisti provenienti da tutte le parti d’Italia  si riuniranno  a Spotorno, nella piazzetta del Sorriso, per regalare sino all’alba disegni e sorrisi a tutti i presenti.

Ospite d’onore della manifestazione sarà  Carlo Pistarino, che si racconterà in una intervista all’aperto facendo da trait d’union tra satira, cabaret e televisione.

La satira a Spotorno Comics cerca da sempre di donare sorrisi, ma anche di suscitare qualche riflessione.  La satira e il fumetto sono uno strumento bellissimo, capace con pochi tratti e a volte anche senza parole, di mandare messaggi molto forti. Verrà presentato a Spotorno Comics un nuovo fumetto, una nuova supereroina:  Sitgirl,  Alessandro Casadio e Gabriele Naldi, gli autori di questo nuovo proggetto editoriale Sitgirl è una supereroina ma… disabile.

 

Tags:  ,

4 comments to Spotorno Comics diventa maggiorenne

  • Jack  says:

    where the hell is Spotorno?!?

  • Loki  says:

    caspita, non ve ne scappa nessuna, mi sa che vi devo seguire più spesso per rimanere aggiornato anche sulle fiere e mostre di settore 🙂

  • Dred  says:

    Manifestazione interessante, ma coe ha fatto ad arrivare alla diciottesima edizione senza che nessuno ne parli?

    • centurione  says:

      purtroppo se non é Lucca, il Romics o la fiera di Napoli poco importa che sia una manifestazione ben curata che arriva alla diciottesima edizione. Alla fine sarà, suo malgrado, sempre una manifestazione di serie B ed ecco spiegato perché non se ne sente parlare…..

Leave a reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>