Sara Pichelli vince due Stan Lee Awards

Che quello di Sara Pichelli sia uno dei nomi più caldi del mondo dei comics non lo scopriamo certo oggi. Basti pensare che la Marvel non soltanto le ha affidato il compito di illustrare le avventure del nuovo Spider-Man dell’universo Ultimate, Miles Morales, il cui esordio è stato uno degli eventi fumettistici più chiacchierati degli ultimi anni, ma le ha anche assegnato l’incarico di illustrare il suo incontro con l’Uomo Ragno storico, Peter Parker, che avverrà nell’attesa miniserie Spider-Men (in entrambi i casi su testi di Brian Michael Bendis).
A sancire ulteriormente il ruolo di star nascente dell’artista ci ha pensato lo scorso fine settimana la convention londinese Kapow!, ideata da Mark Millar, nell’ambito della quale la Pichelli si è aggiudicata ben due Stan Lee Awards – assegnati tramite votazione da lettori e appassionati di tutto il mondo –, nelle categorie “Best Artist” e “Best Newcomer”.
Un vero e proprio trionfo, insomma, e un’accoppiata di premi che va ingrossare il palmarès di Sara, che già comprende un Eagle Award come “Favourite Newcomer Artist” e un riconoscimento da parte di MTV Geek.
Nel fare i nostri più sentiti complimenti a Sara Pichelli, vi ricordiamo che non soltanto potete leggere le storie di ULTIMATE SPIDER-MAN da lei disegnate nell’omonimo albo, ma potete trovare un suo profilo anche all’interno del volume MARVEL MADE IN ITALY 2, dedicato ai fumettisti italiani approdati alla Casa delle Idee, di cui è anche l’autrice della copertina.

Tags:  ,

Leave a reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>