Pubblicata l’anteprima di All Star Western 05

La RW Lion, ha reso disponibile l’anteprima di All Star Western 05, volume già disponibile dal 5 Aprile. L’anteprima in questione la trovate in calce a questo articolo.

DC WORLD 11
ALL STAR WESTERN VOL.5: CORSA ALL’ORO
(Contiene All Star Western 18-21)
di Justin Gray, Jimmy Palmiotti, Moritat
9788868731878
16,8×25,6, B, 96 pp, col.
€ 9,95

Jonah Hex e la signora Wayne riusciranno a fuggire dalle macchinazioni di Vandal Savage? E quale tipo di oro significa morte certa per il nostro cowboy preferito? Scopritelo in questo nuovo volume dedicato alla Gotham City dell’Ottocento!

Jonah Woodson Hex noto come Jonah Hex è un personaggio dei fumetti DC Comics creato dagli autori John Albano (testi) e Tony DeZuniga (disegni). Debutta sulla serie All-Star Western con il n.10, distribuito a fine dell’anno 1971 (con data di copertina febbraio-marzo 1972). Si tratta di un personaggio appartenente al genere western e le sue avventure si svolgono prevalentemente nel Vecchio West negli anni successivi alla Guerra civile americana.

Jonah Hex è un personaggio che non possiede superpoteri e le cui avventure sono per lo più contestualizzate all’interno di un preciso periodo storico. La continuity del personaggio risulta quindi essere in parte già inquadrata sia a livello di contesto narrativo che biografico. Per esempio si conosce già la data di morte e il modo in cui Hex verrà ucciso così come sono già fissati i momenti salienti della sua vita quali il modo in cui viene sfigurato e l’inizio della sua attività di cacciatore di taglie dopo la Guerra civile americana. Tutto questo però non annulla il potenziale narrativo del personaggio ma obbliga gli autori a rispettare i luoghi e il contesto storico nel quale si muove questo anti-eroe degli albi DC Comics. Finora gli autori che hanno affrontato il personaggio nel periodo successivo alla sua creazione e formazione hanno rispettato sempre quanto precedentemente narrato. Questo è successo anche nelle storie Post-Crisis (cioè dopo il 1986) e anche nelle serie più recenti quali Jonah Hex (Vol.2) e All-Star Western (Vol.2). Ogni qual volta ci si trova di fronte alla ripresentazione di un episodio già narrato di Hex si assiste ad un processo di integrazione di elementi narrativi e quasi mai si assiste ad un Retcon delle vicende presentate. Quando, per esempio, si affronta l’infanzia traumatica di Jonah nella graphic novel del 2010 Jonah Hex: No Way Back non si negano (o modificano drasticamente) episodi quali l’alcolismo del padre, le violenze familiari o l’abbandono da parte della madre ma piuttosto questi elementi (già presenti nella mitologia del personaggio) vengono completati e integrati in un nuovo contesto più omogeneo e funzionale allo sviluppo futuro delle sue storie[4]. Per quanto riguarda le origini del personaggio, ci troviamo di fronte ad un uomo che non possiede superpoteri e di conseguenza non è presente un elemento esterno di natura pseudo-scientifica o mistica che crea la nascita del supereroe (come l’incidente che dona a Barry Allen i poteri di Flash), manca anche l’evento traumatico e radicale che trasfigura il personaggio in un vigilante o in un vendicatore (come può essere la metamorfosi di Bruce Wayne in Batman). Nonostante ciò esistono elementi radicati nella figura di Hex che vengono posti come pietra angolare per la nascita e lo sviluppo futuro della sua personalità nonché del modo di agire e di presentarsi.

Leave a reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>