Pronta al via Maremetraggio 2012

Dalla fiction all’animazione, passando per lo sperimentale, saranno 74 le opere brevi in concorso per la 13a edizione di Maremetraggio. Il Festival Internazionale del Cortometraggio e delle Opere Prime si svolgerà a Trieste, dall’1 al 7 luglio.
Provenienti da tutti gli angoli del globo, dal Cile al Canada, dal Giappone agli Stati Uniti, con una forte presenza spagnola, francese e italiana, tutti i cortometraggi in concorso hanno già vinto, come da regolamento, uno o più premi nel circuito festivaliero europeo ed extraeuropeo. E ora si sfideranno a Trieste per aggiudicarsi il premio di 10mila euro.

Saranno 17 le opere di animazione in gara, mentre tra i corti di fiction, oltre ai 9 corti di registi italiani e a una forte presenza francese e spagnola, che riconferma la marcia in più di questi Paesi per quanto riguarda il cinema breve.

Tra gli altri riconoscimenti previsti: il premio al miglior corto italiano, il prestigioso premio Studio Universal, realizzato grazie all’importante partnership tra Maremetraggio e il canale della celebre casa di produzione americana, che consiste nell’acquisizione dei diritti Pay per la trasmissione televisiva al miglior corto italiano votato da una giuria del canale, quello al miglior corto di animazione, il premio del pubblico Piquadro al miglior corto, il premio “Associazione Montatori” al miglior montaggio italiano, il premio del pubblico della rete “MYmovies.it”, il premio al miglior corto d’attualità “RaiNews” e il premio al miglior corto “Oltre il muro” – Provincia di Trieste. Una seconda sezione del festiva, denominata Ippocampo, sarà dedicata a tutte le opere prime di lungometraggio di registi italiani.

Ma la novità del 2012 è un nuovo concorso, in collaborazione con Barcolana, aperto a cortometraggi che abbiano per tema gli sport che utilizzano l’energia pulita del vento come forza propulsiva. SopraSottoVento, questo il nome del concorso, accetta cortometraggi fino a 15 minuti di durata e girati con qualsiasi tecnologia di ripresa, inclusi i videofonini. Per questo concorso sono previste due categorie: amatori e professionisti.

 

Lascia un commento

È possibile utilizzare questi tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>