Presentato il Future Film Festival 2012

Si è tenuta qualche giorno fa a Roma la conferenza stampa di presentazione della XIV edizione del Future Film Festival, il Festival internazionale di cinema, animazione e nuove tecnologie, in programma a Bologna dal 27 marzo al 1 aprile 2012.
Giulietta Fara e Oscar Cosulich, direttori del Festival, hanno presentato la nuova edizione, che inaugurerà la serie di proiezioni in programma con un’anteprima esclusiva: mercoledì 28 marzo verrà presentato PIRATI! BRIGANTI DA STAPAZZO, il nuovo film di animazione della casa di produzione di culto Aardman (creatrice di Wallace & Gromit, Giù per il tubo, Galline in fuga), che sarà distribuito in Italia dalla Warner Bros il prossimo 4 aprile.
Nella versione italiana del film, Christian De Sica sarà la voce del barbuto Capitano dei Pirati, mentre Luciana Littizzetto presterà la sua voce alla regina diabolica che il Capitano incontrerà nella sua strada.
Peter Lord, regista del film, incontrerà pubblico e stampa a Bologna il 28 marzo, durante il Festival, per presentare il film nella sua unico tappa italiana.

I direttori hanno annunciato che questa edizione del Future Film Festival sarà dedicata a Lucio Dalla, sostenitore e frequentatore del Festival sin dagli inizi, e più volte ospite della manifestazione.

Presente alla conferenza stampa romana anche Cristiano Travaglioli, il montatore (Il Divo, This Must Be The Place, Fascisti su Marte) che, in onore al tema del Festival “LA FINE DEL MONDO”, ha realizzato per la serata di apertura del Festival uno speciale montaggio di immagini tratte da film catastrofici, accompagnato dalle musiche dal vivo di BILL LASWELL. “E’ stata un’esperienza nuova e interessante per me realizzare questo speciale montaggio, che ha trasformato spezzoni tratti da circa 60 film in un’opera nuova”.

E’ seguita poi la presentazione del ricco programma di film che saranno proiettati durante i  sette giorni del Festival, divisi tra CONCORSO, FUORI CONCORSO e FOLLIE NOTTURNE.
Spiccano, tra gli altri,THE LORAX di Chris Renaud, distribuito da Universal, CHRONICLE di Josh Trank, distribuito da Twentieth Century Fox, CHICO & RITA di Fernando Trueba (Candidato Oscar 2012 – Miglior Film di Animazione), UN MOSTRE À PARIS di Eric Bergeron (kolossal 3D prodotto da Luc Besson), ARRUGAS – WRINKLES di Ignacio Ferreras (vincitore di due Premi Goya 2012), THE DARK SIDE OF THE SUN di Carlo Shalom Hintermann (unica produzione italiana), FROM UP ON POPPY HILL di Goro Miyazaki, distribuito da Lucky Red, ATTACK THE BLOCK di Joe Cornish, distribuito da Filmauro. Non mancheranno, inoltre, per gli appassionati, numerosi film di animazione giapponese, non ancora distribuiti in Italia.

Presentato inoltre il programma di incontri, convegni e workshop che si terranno nella settimana del Festival: convegni sul 3D e le sue infinite possibilità di evoluzione (ospite speciale PIXAR ANIMATION), workshop sul cinema GREEN a impatto zero e a chilometri zero, laboratori su come si creano i cartoni animati, e il convegno “In balia delle onde (radio): la catastrofe mediatizzata – Vecchi e nuovi media a cent’anni dal Titanic”, su come i media hanno spettacolarizzato le catastrofi nell’ultimo secolo.
E poi c’è il FUTURE FILM FESTIVAL OFF: tante manifestazioni di vario tipo sparse per tutta Bologna nei 7 giorni del Festival.
E infine anche uno spazio appositamente dedicato ai più piccoli: FUTURE FILM KIDS, una serie di laboratori per i bambini dai 6 ai 12 anni, in cui si insegna loro a usare materiali di riciclo per creare film di animazioni, altri in cui i bambini stessi diventano protagonisti di film di animazione in stop-motion.

Lascia un commento

È possibile utilizzare questi tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>