Presentata Ufficialmente l’edizione 2012 di Etna Comics

Si è tenuta questa mattina alle 11 presso il palazzo minoriti di Catania, la conferenza stampa per la presentazione della seconda edizione della manifestazione, curata ed organizzata da Medéa Communications, Etna Comics 2012, di cui forniamo il programma definitivo che troverete a questo indirizzo.

Dopo il successo della prima edizione, che ha raccolto al centro fieristico Le Ciminiere più di 25mila persone, a Catania prende il via la seconda edizione di Etna Comics, il festival internazionale del fumetto. Per tre giorni, dal 14 al 16 settembre, la città sarà presa d’assalto dagli amanti di videogiochi, anime, giochi di ruolo e – ovviamente – fumetti. «L’anno scorso siamo stati una sorpresa», hanno spiegato stamattina durante la conferenza stampa di presentazione gli organizzatori Antonio Mannino e Alessio Riolo. «E’ un evento internazionale, abbiamo gli occhi di tutto il mondo puntati addosso, dall’Argentina al Giappone».

Proprio il Paese del sol levante ha un’importanza speciale in eventi di questo genere. Patria di anime e manga tra i più famosi al mondo, avrà riservato un intero padiglione delle Ciminiere e una giornata, quella di sabato. Ma uno dei pilastri di tutte le manifestazione riservate a fumetti e videogiochi sono loro, i cosplayer. Vestiti e truccati come i personaggi fantastici che interpretano, «danno molto colore alla manifestazione», ha affermato Saele Amarù, responsabile dell’area. «Quest’anno per i partecipanti al contest c’è in palio un viaggio ad Atlanta».

«Avremo 11 mostre, 37 conferenze e vari momenti di incontro tra gli aspiranti disegnatori e i fumettisti più famosi e le case editrici – ha spiegato Dario Cherubino, già organizzatore del più famoso Lucca comics and games – Ho accolto con piacere l’invito a collaborare con quella  che è diventata la quinta fiera dedicata al settore in Italia». Spazio anche per gli amanti dei giochi, dalle console ai giochi di ruolo, dagli scacchi ai vecchi passatempi.

Molto ricco il programma. Ospiti di questa edizione, tra gli altri, Alfredo Castelli (creatore di Martin Mystère), Emanuela Lupacchino (illustratrice Marvel e Dc), la doppiatrice Monica Ward, le icone delle sigle televisive Cristina D’Avena, Enzo Draghi e Giorgio Vanni, Corrado Mastantuono (disegnatore Disney). Un ciclo di eventi è dedicato a Diabolik in occasione dei 50 anni dalla sua prima pubblicazione. E poi le mostre dedicate a Paolo Cossi, He-Man e She-Ra, i soldatini di carta da ritagliare nelle riviste pubblicate tra gli anni Trenta e Settanta.

Inoltre sarà allestita un’apposita area stampa dedicata alle interviste agli ospiti che hanno dato la loro disponibilità come David Lloyd, Cristina D’Avena, Eduardo Risso e tanti altri ancora. Noi di Fumetti Anime And Gadget seguiremo la manifestazione in tutte le sue fasi e vi garantiamo degli articoli riassuntivi a fine giornata per tutte e tre le giornate della mostra ed in più (a mostra conclusa) faremo una ampia rassegna fotografica e video di ciò che la manifestazione ha offerto, quindi continuate a seguirci se volete rimanere aggiornati.

Stay Tuned!!!!

Lascia un commento

È possibile utilizzare questi tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>