Panini Comics annuncia la miniserie L’Impero dei Morti

Direttamente dalle pagine del proprio sito web, l’editore Panini Comics rilascia un comunicato stampa ufficiale per presentare ai propri lettori dell’imminente uscita L’IMPERO DEI MORTI, la nuova serie a fumetti scritta dal maestro dell’horror George A. Romero. Vista l’importanza e la portata dell’annuncio, riportiamo di seguito il comunicato stampa in versione integrale.

La zombi-mania impazza in tutto il mondo, cavalcando il successo di sere TV e pellicole cinematografiche. Negli anni passati Marvel Comics ha già dimostrato di voler dare un contributo forte al genere, con la creazione dell’universo MARVEL ZOMBIE. Quello che vi annunciamo oggi è però qualcosa di davvero speciale! Se anche voi amate le storie su questi simpatici, e non molto loquaci, morti viventi saprete senza dubbio che hanno un vero e proprio padre spirituale, nonché maestro indiscusso. Il suo nome è George A. Romero, e da Giugno esordirà nelle edicole italiane come sceneggiatore della sua prima miniserie Marvel: GEORGE ROMERO: L’IMPERO DEI MORTI!

Negli ultimi cinque anni New York è stata flagellata dal morbo zombi e ancora oggi, nonostante lo stato di quarantena, i morti continuano a camminare per le strade di Manhattan pattugliate dall’esercito. I superstiti sono ormai convinti di poter convivere con il fenomeno. Di poterlo controllare. Cosa accadrebbe se scoprissero l’esistenza di una nuova specie di morti viventi, ancora più pericolosa e in grado di gettare l’umanità in fondo alla catena alimentare?

Ad affiancare il maestro dell’horror in quest’avventura unica troverete un altro maestro, che avete imparato a conoscere e amare sulle pagine di DEVIL, SCARLET e N.: Alex Maleev!
Con una coppia di questo livello preparatevi a gustare una pietra miliare dell’horror, con la stessa forte carica di critica sociale che ha reso celebri le pellicole di Romero.
Un instant classic, destinato a diventare un tassello imperdibile per tutti gli amanti del genere!

Leave a reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>