Poster for the movie ""

Le 13 fatiche di Ercolino

Poster for the movie ""

Le 13 fatiche di Ercolino (1960)

88 min (vers. originale) 84 min (vers. internazionale min - Animazione, Fantasy - 14 agosto 1960
Your rating:

Una scimmia, nata da una pietra, viene eletta re della sua specie dopo aver condotto le altre scimmie in un palazzo nascosto sotto una cascata. Tuttavia egli si rivela essere un re superbo e prepotente. Preoccupato che gli uomini possano essere più intelligenti di lui, decide di obbligare il saggio Eremita, che abita in cima ad una montagna, ad addestrarlo. La scimmia riesce ad imparare tutte le magie che gli vengono insegnate, e viene battezzato Son Gokū dall'Eremita, che gli dona un libro di incantesimi. Gokū viene presto raggiunto dalla sua fidanzata RinRin, per la quale si offre di andare a prendere dei frutti dal Giardino del Paradiso pensando di essere ormai più potente degli dei a cui appartiene il luogo. Tuttavia, messo in difficoltà da una delle guardie, si rifugia nel tempio del dio Shaka, il quale, per punirlo della sua arroganza, lo imprigiona nel monte Gono, dove le sue magie non hanno effetto. Grazie agli sforzi di RinRin, che rischia la vita per sfamare Gokū, quest'ultimo viene liberato e obbligato dalla dea Kanzeon a seguire il monaco Sanzō-hōshi nel Tenjiku, in modo che si metta sulla retta via usando i suoi poteri a fin di bene. All'inizio del viaggio, Gokū sconfigge Cho Hakkai, un mostro di sembianze porcine che voleva obbligare una ragazza a sposarlo. Hakkai va a cercare l'aiuto dei suoi fratellastri Kinkaku e Ginkaku, che tuttavia vengono anch'essi sconfitti (non senza qualche difficoltà) da Gokū. Hakkai viene quindi perdonato e obbligato a seguire Gokū e Sanzō nel loro viaggio. In seguito Gokū sventa un tentativo di rapimento di Sanzō da parte di Shoryu, servo del malvagio mostro taurino Giumaho, che vuole mangiare il monaco per vivere più di tremila anni. I tre compagni arrivano poi al castello del potente Sha Gojō che, dopo aver dato alcuni problemi, viene anch'egli sconfitto e obbligato a unirsi al gruppo. Giunto nelle vicinanze della residenza di Giumaho, il gruppo (i cui membri sono ormai diventati amici) viene bloccato dall'eruzione di un vulcano. Gokū e Hakkai vanno allora a rubare il magico ventaglio di banano a Rasetsu-jo, moglie di Giumaho, per poter congelare l'eruzione. Durante la loro assenza, però, Giumaho rapisce Sanzō. Mentre Hakkai viene fermato da Rasetsu, Gokū riesce a tornare indietro ma viene ingannato da Shoryu, che gli ruba il ventaglio e lo usa per sconfiggerlo. Sha Gojō, che stava scavando una galleria, al suo ritorno viene messo al corrente del rapimento da Gokū, e porta quindi la scimmia con lui mentre scava una galleria per la fortezza di Giumaho. Una volta arrivati, i due liberano Sanzō e Hakkai con l'aiuto di Shoryu, a cui Giumaho ha negato una ricompensa per i suoi servizi. Segue una feroce battaglia contro Giumaho, che Gokū riesce a sconfiggere gettandolo in un cratere vulcanico, la cui lava viene congelata da Hakkai con il ventaglio. I quattro compagni si recano quindi nel tempio del Tenjiku, dove vengono ringraziati dagli dei per il lavoro svolto, e sfilano per la città festosa. Infine, Gokū torna nel suo palazzo, dove riesce a guarire RinRin che si era ammalata per la sua assenza.

Writers:  Keinosuke Uegusa, Goro Kontaibo, Hideyuki Takahashi
Stars:  Massimo Turci: Ercolino (Son Gokū) Vinicio Sofia: Orco Porco (Cho Hakkai) Sergio Tedesco: Max Trivellone (Sha Gojō) Giuseppe Rinaldi: Principe Amat (Sanzō-hōshi) Flaminia Jandolo: Peste Zezè (Shoryu) Renato Turi: Re Amo (Shaka) Renata Marini: Regina Amas (Kanzeon) Ria Saba: Queen Gruesome (Rasetsu-jo) Luigi Pavese: Re Scorfano (Giumaho)

Photos

Storyline

Una scimmia, nata da una pietra, viene eletta re della sua specie dopo aver condotto le altre scimmie in un palazzo nascosto sotto una cascata. Tuttavia egli si rivela essere un re superbo e prepotente. Preoccupato che gli uomini possano essere più intelligenti di lui, decide di obbligare il saggio Eremita, che abita in cima ad una montagna, ad addestrarlo. La scimmia riesce ad imparare tutte le magie che gli vengono insegnate, e viene battezzato Son Gokū dall'Eremita, che gli dona un libro di incantesimi. Gokū viene presto raggiunto dalla sua fidanzata RinRin, per la quale si offre di andare a prendere dei frutti dal Giardino del Paradiso pensando di essere ormai più potente degli dei a cui appartiene il luogo. Tuttavia, messo in difficoltà da una delle guardie, si rifugia nel tempio del dio Shaka, il quale, per punirlo della sua arroganza, lo imprigiona nel monte Gono, dove le sue magie non hanno effetto. Grazie agli sforzi di RinRin, che rischia la vita per sfamare Gokū, quest'ultimo viene liberato e obbligato dalla dea Kanzeon a seguire il monaco Sanzō-hōshi nel Tenjiku, in modo che si metta sulla retta via usando i suoi poteri a fin di bene. All'inizio del viaggio, Gokū sconfigge Cho Hakkai, un mostro di sembianze porcine che voleva obbligare una ragazza a sposarlo. Hakkai va a cercare l'aiuto dei suoi fratellastri Kinkaku e Ginkaku, che tuttavia vengono anch'essi sconfitti (non senza qualche difficoltà) da Gokū. Hakkai viene quindi perdonato e obbligato a seguire Gokū e Sanzō nel loro viaggio. In seguito Gokū sventa un tentativo di rapimento di Sanzō da parte di Shoryu, servo del malvagio mostro taurino Giumaho, che vuole mangiare il monaco per vivere più di tremila anni. I tre compagni arrivano poi al castello del potente Sha Gojō che, dopo aver dato alcuni problemi, viene anch'egli sconfitto e obbligato a unirsi al gruppo. Giunto nelle vicinanze della residenza di Giumaho, il gruppo (i cui membri sono ormai diventati amici) viene bloccato dall'eruzione di un vulcano. Gokū e Hakkai vanno allora a rubare il magico ventaglio di banano a Rasetsu-jo, moglie di Giumaho, per poter congelare l'eruzione. Durante la loro assenza, però, Giumaho rapisce Sanzō. Mentre Hakkai viene fermato da Rasetsu, Gokū riesce a tornare indietro ma viene ingannato da Shoryu, che gli ruba il ventaglio e lo usa per sconfiggerlo. Sha Gojō, che stava scavando una galleria, al suo ritorno viene messo al corrente del rapimento da Gokū, e porta quindi la scimmia con lui mentre scava una galleria per la fortezza di Giumaho. Una volta arrivati, i due liberano Sanzō e Hakkai con l'aiuto di Shoryu, a cui Giumaho ha negato una ricompensa per i suoi servizi. Segue una feroce battaglia contro Giumaho, che Gokū riesce a sconfiggere gettandolo in un cratere vulcanico, la cui lava viene congelata da Hakkai con il ventaglio. I quattro compagni si recano quindi nel tempio del Tenjiku, dove vengono ringraziati dagli dei per il lavoro svolto, e sfilano per la città festosa. Infine, Gokū torna nel suo palazzo, dove riesce a guarire RinRin che si era ammalata per la sua assenza.


Collections: Daisaku Shirakawa

Genres: Animazione, Fantasy

Details

Official Website: 
Country:   Japan
Language:  Japanese
Release Date:  14 agosto 1960

Box Office

Company Credits

Production Companies:  alta vista productions, Toei Animation

Technical Specs

Runtime:  1 h 28 min

Leave a reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>