James Cameron parla di Battle Angel Alita

In una nuova intervista rilasciata a Mtv James Cameron ha fornito un rapido aggiornamento sull’adattamento di Battle Angel Alita. E le sue parole non faranno di certo piacere a chi attendeva con una certa ansia una versione di celluloide girata dal papà di Terminator del celebre manga cyberpunk di Yukito Kishiro. L’intenzione di fare il film c’è; ma non nell’immediato futuro, dato che la precedenza va sempre all’universo di Avatar.

Cameron dichiara infatti che:

    Battle Angel è una storia che spacca davvero, ma attualmente credo che il franchise di Avatar possa fare ancora diverse cose nei termini di ricordare al pubblico la nostra profonda interconnessione con la natura, seppur grazie a un contesto di vero e proprio intrattenimento. Insomma, credo che ci sia di più da fare con Avatar che con Battle Angel.

Alla domanda “lasceresti che sia un altro regista a girarlo?” il filmmaker afferma:

    Dovrebbero portarlo via dalle mie fredde, dita morte. Però d’altro canto, non vorrei neanche portarmelo dentro la tomba.

Battle Angel, basato sul manga giapponese di Yukito Kishiro uscito in Giappone nel 1992 e pubblicato in Italia nel 1997 in diciotto volumi, è ambientato nel 26° secolo in una società dominata dai cyborg, 300 anni dopo la distruzione della società umana a causa di una catastrofica guerra. Il personaggio principale è una ragazza in un corpo di cyborg che, dopo essere stata rinvenuta guasta per la strada e riparata, realizza di aver perso la memoria e di non sapere più nulla di sé.

La sceneggiatura del film, firmata da Laeta Kalogridis (già autrice di alcuni film di successo, fra i quali il kolossal/fantasy I guardiani della notte, Alexander di Oliver Stone, Pathfinder di Marcus Nispel, e Shutter Island di Martin Scorsese), che combina i primi tre volumi del lavoro di Kishiro, Ido, Alita e Hugo, è già pronta. Non ci resta che attendere la disponiblità di James Cameron.

Get More: Movie Trailers, Movies Blog

 

2 Commenti a James Cameron parla di Battle Angel Alita

  • Ihaveadream  dice:

    Ok amo alita sia nel manga che nell’anime e non vedo l’ora di potermi gustare il film specialmente se girato da Cameron che è il mio regista preferito e visto che amo anche l’universo che ha creato in avatar non posso che digli: “siamo quì che aspettiamo fiduciosi, quindi fai meno interviste e lavora di più” 🙂

  • Arzack  dice:

    Cameron sembra proprio deciso a recuperare il tempo perduto, concediamogli ogni tanto qualche breve intervista, quello che non deve più fare è immergersi col suo battiscafo a profondità inaudite 😉

Lascia un commento

È possibile utilizzare questi tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>